Serie A, Inter-Genoa 3-0, Roma-Milan 1-2, Napoli-Benevento 2-0, Crotone-Cagliari 0-2, Udinese-Fiorentina 1-0, Sampdoria-Atalanta 0-2

28 febbraio 2021, ore 22:48 , agg. alle 15:08

Il Milan risponde all'Inter, nel posticipo batte in trasferta la Roma e resta così a 4 punti dall'Inter capolista, trascinata dal solito Lukaku

Inter-Genoa 3-0

I nerazzurri non si fermano più, mettono a segno un'altra vittoria ma soprattutto mostrano grande forma e concretezza. Inter in vantaggio dopo neanche un minuto con il solito travolgente Lukaku. Primo tempo in totale dominio per gli uomini di Conte, vicini al raddoppio ancora con Lukaku e poi con Lautaro Martinez, fermati poi dalla traversa colpita da Barella, con il Genoa che fatica ad uscire dalla propria trequarti. Nella ripresa però prima Darmian e poi Alexis Sanchez fissano il risultato sul 3-0. Per Ballardini nulla da recriminare, in questo momento l'Inter è troppo forte anche per la squadra che nelle ultime settimane aveva stupito per gioco e risultati. 


Roma-Milan 1-2

Dopo due sconfitte consecutive in campionato, contro Spezia ed Inter, la squadra di Pioli ritrova vittoria e prestazione, battendo la Roma all'Olimpico al termine di una partita dominata a lungo e lasciando così il distacco dalla capolista a 4 punti.  Milan in vantaggio al 43' con un calcio di rigore di Kessie dopo una traversa di Kjaer. Il pareggio della Roma arriva al 50' con un destro a giro di Veretout dal limite, ma otto minuti più tardi è di Rebic il diagonale vincente da tre punti. Per i rossoneri infortuni per Ibrahimovic e Rebic, ma nulla di grave.


Napoli-Benevento 2-0

Allo Stadio Maradona il Napoli batte 2-0 il Benevento e sale al sesto posto in classifica insieme alla Lazio. Partenopei in vantaggio al 34’, quando un traversone di Ghoulam si trasforma in un assist per la zampata vincente di Mertens, al rientro dopo più di un mese per infortunio. Gli uomini di Gattuso raddoppiano al 66’ grazie al tocco vincente di Politano dopo un contrasto tra Di Lorenzo e Letizia. Nel finale viene espulso Koulibaly.


Le altre partite

Dopo la sconfitta in Champions League contro il Real Madrid l'Atalanta torna a vincere e convincere, a Genova si impone sulla Sampdoria per 2-0 con le reti di Malinovskyi e Gosens  e raggiunge la Juventus a 46 punti. Buona la prima di Leonardo Semplici sulla panchina del Cagliari, che fa suo lo scontro salvezza contro il Crotone e torna alla vittoria dopo 16 turni. Allo Scida i sardi si impongono per 2-0 con le reti di Pavoletti e Joao Pedro su calcio di rigore. L'Udinese batte 1-0 la Fiorentina, trovando il gol con un colpo di testa  Nestorovski nel finale di una partita molto equilibrata. 

Serie A, Inter-Genoa 3-0, Roma-Milan 1-2, Napoli-Benevento 2-0, Crotone-Cagliari 0-2, Udinese-Fiorentina 1-0, Sampdoria-Atalanta 0-2
Tags: Inter-Genoa, Napoli-Benevento, Roma-Milan, Serie a

Share this story: