Serie A, L’Inter batte il Venezia e vola a +5 sul Milan, pari tra Lazio e Atalanta

22 gennaio 2022, ore 22:41

La squadra di Inzaghi vince solo al 90, 2-1 sul Venezia e allunga, momentaneamente sul Milan. Pari senza reti tra Lazio e Atalanta. Primo punto per Blessin sulla panchina del Genoa

L'Inter affonda il Venezia 2-1 al Meazza, ma solo nei minuti finali e dopo essere passata in svantaggio e allunga a +5, momentaneamente sul Milan. Negli  anticipi del sabato della 23esima giornata di Serie A.  Lazio e Atalanta si dividono la posta. All'Olimpico è finita 0-0. Primo punto del tecnico tedesco Alexander Blessin sulla panchina del Genoa. I liguri pareggiano 0-0 con l'Udinese. E domani si gioca Milan-Juventus.


Inter-Venezia 2-1

L’Inter porta a casa i tre punti battendo il Venezia nell'anticipo delle 18 della 23esima giornata di Serie A, ma solo nel finale e grazie ad un gran gol di Dkezo. Nel 2-1 finale, sono gli ospiti a passare in vantaggio con un gol di Henry al diciannovesimo che di testa non lascia scampo ad Handanovic. Il pareggio dei padroni di casa arriva al quarantesimo con Barella che di tap-in raccoglie un pallone respinto da Lezzerini su tiro di Perisic. Prima di assegnare il gol l’arbitro ha consultato la Var per una probabile infrazione durante l'azione che ha portato al gol. Moviola in azione anche al secondo minuto di recupero per un fallo di mano in aerea del Venezia, ma l’arbitro dopo aver visto le immagini nega il rigore all’Inter. Il gol della vittoria per i nerazzurri lo segna Dzeko al 90esimo. Tiro di Dumfries al centro dell’area e il bosniaco, di testa, indirizza la sfera sull'angolo lontano dove il portiere non può arrivare. È 2-1. La squadra di Inzaghi sale a 53 punti e allunga a +5 in classifica sul Milan, inattesa della sfida di domani sera tra i rossoneri e la Juventus. Il Venezia resta fermo a 18.

Lazio-Atalanta 0-0

Finisce senza reti tra Lazio e Atalanta in una partita che ha visto di fronte due squadre che si sono annullate a vicenda. I bergamaschi, in piena emergenza portano a casa un risultato tutto sommato utile in un match che ha visto il primo tempo senza tiri in porta. Le due squadre in campo con equilibrio e molto prudenti, viste le assenze, soprattutto nelle fila dei lombardi. Il primo tiro in porta arriva la 51esimo ed è di Pessina, ma la sua conclusione è centrale e non impensierisce Strakosha. La partita si è riscaldata nel finale, con occasioni sprecate da entrambe le squadre. Ma alla fine è zero a zero. L’Atalanta sale a 43 punti, la Lazio a 36. 

Genoa-Udinese 0-0

La prima del tecnico tedesco Alexander Blessin sulla panchina del Genoa porta un pareggio per il Grifone. Lo 0-0 con l’Udinese arriva dopo 3 sconfitte consecutive, due in campionato e una in Coppa Italia. Più volte i liguri hanno sfiorato il gol Destro, Portanova e Yeboah. Da segnalare che i padroni di casa hanno terminato la partita in dieci per l'espulsione all'80esimo di Cambiaso. L’Udinese sale a 24 punti in classifica, il Genoa è penultimo a 13


Le partite di domani

Domani occhi puntati sul big match delle 20.45 tra Milan e Juventus. Alla vigilia il tecnico rossonero, Pioli, ha chiesto alla squadra grande attenzione e determinazione. Romagnoli, Calabria e Bennacer sono a disposizione per la sfida di domani. L’allenatore bianconero, Allegri ha sottolineato che quella con il Milan sarà una partita importante. Il tecnico ha a disposizione tutti i giocatori tranne Bonucci e Ramsey, ma quest’ultimo è in uscita. Si comincia alle 12.30 con Cagliari Fiorentina. La viola è partita per la Sardegna Dusan Vlahovic e Riccardo Saponara. Pochi minuti prima della comunicazione della lista ufficiale il club viola ha annunciato la positività di due nuovi componenti del gruppo squadra. Alle 15 si giocano Torino-Sassuolo, Napoli-Salernitana e Spezia- Sampdoria. Alle 18 Empoli –Roma.


Serie A, L’Inter batte il Venezia e vola a +5 sul Milan, pari tra Lazio e Atalanta
Tags: Atalanta, Milan, Inter, serie A

Share this story: