Serie A, l'Inter vince in rimonta il derby

09 febbraio 2020, ore 22:42

4-2 per i nerazzurri che raggiungono la Juventus in testa

Esaltante vittoria in rimonta dell'Inter. Che raggiunge la Juve in testa e tiene dietro la Lazio. 4-2 per i nerazzurri che all'intervallo erano sotto di due gol. Nel primo tempo dominio del Milan. Che mai in questa stagione aveva saputo combinare così intensità e qualità. Inter alle corde, fortunata sul palo colpito da Calhanoglu e tenuta in piedi per una quarantina di minuti dalle chiusure difensive di De Vrji. Ma sul finale di tempo il muro è crollato: al quarantesimo gol di Rebic, imbeccato sul secondo palo da un colpo di testa di Ibrahimovic. E un'altra zuccata dello svedese, al quarantaseiesimo, ha mandato in rete la palla del raddoppio con la complicità di un Padelli molto incerto. Nella prima frazione le occasioni Inter erano state piuttosto episodiche: un colpo di testa fuori di Godin su calcio d'angolo e un tiro di Vecino respinto da Donnarumma. Avvio di ripresa fulminante dell'Inter, che rimette le cose a posto con due gol in un minuto: al sesto Brozovic, al settimo Vecino. Al venticinquesimo il sorpasso nerazzurro: un colpo di testa di Vrij ribalta la partita. Entra Eriksen, che colpisce subito la traversa su punizione. E Ibra va a sbattere sul palo con il suo colpo di testa al novantesimo. In pieno recupero Lukaku manda tutti a letto.
Serie A, l'Inter vince in rimonta il derby

Share this story: