Serie A, il Napoli ferma l'Inter sul pareggio, il Milan allunga sulla Juventus, Fiorentina in ansia per Joe Barone

Serie A, il Napoli ferma l'Inter sul pareggio, il Milan allunga sulla Juventus, Fiorentina in ansia per Joe Barone

Serie A, il Napoli ferma l'Inter sul pareggio, il Milan allunga sulla Juventus, Fiorentina in ansia per Joe Barone Photo Credit: agenziafotogramma.it


Questi i risultati della domenica: Inter-Napoli 1-1, Verona-Milan 1-3, Juventus-Genoa 0-0, Roma-Sassuolo 1-0. Rinviata Atalanta-Fiorentina per un grave malore al dg dei viola Joe Barone

INTER-NAPOLI 1-1

Per la prima volta nel 2024 l’Inter non ha vinto una partita di campionato. Poco male per la classifica, il Milan è 14 punti indietro; ma per cancellare la delusione dell’eliminazione dalla Champions Simone Inzaghi avrebbe voluto un’altra vittoria. Ma la sua squadra è stanca, qualche segnale era già arrivato e i 120 minuti di battaglia a Madrid si sono fatti sentire. Proprio per prendere in contropiede il calo di energie, i nerazzurri sono partiti forte sia nel primo tempo sia nella ripresa; poi però sono calati e il Napoli è riuscito ad alzare il baricentro e ha rimontare il risultato. Matteo Darmian aveva portato in vantaggio la capolista al 43esimo del primo tempo; Juan Jesus, peraltro un ex, ha segnato di testa su calcio d’angolo al 36esimo della ripresa. Il Napoli resta ancora piuttosto lontano dalla zona Champions, ma il punto fa morale e tiene acceso il sogno.

VERONA-MILAN 1-3

Il Milan in questa fase è la seconda forza del campionato, allungo sulla Juve. Al Bentegodi vittoria meritata e convincente della squadra di Pioli. Che ha creato, sprecato, sofferto, poi chiuso i conti. Tra le varie occasioni del primo tempo una traversa clamorosa di Pulisic, poi appena prima dell’intervallo il gol del vantaggio di Theo Hernandez al culmine di una azione insistita, anche grazie a un paio di rimpalli vinti. A inizio ripresa il raddoppio di Pulisic e un gigantesco spreco di Leao davanti alla porta. La bella rete di Noslin, con una botta da fuori, ha rimesso in partita i padroni di casa. Ma ci ha pensato Chukwueze a chiudere i conti. Per l’Hellas battuta d’arresto nella corsa verso la salvezza, ma la squadra di Baroni è viva.

JUVENTUS-GENOA 0-0

Nelle ultime ultime sette partite, la Juventus ha ottenuto una sola vittoria. Peraltro in modo rocambolesco, in pieno recupero, contro un Frosinone che sta attraversando un momento di difficoltà. La squadra che sognava di contendere all’Inter lo scudetto ha frenato in modo davvero brusco, ora ha perso anche il secondo posto con il Milan salito a + 3. Allegri è nervoso, ma le critiche ci stanno. Quando sei un risultatista, se i risultati non arrivano c’è un problema. Detto questo ci sono anche i meriti del Genoa, che ha confermato i motivi di una buona classifica. Juve lenta e rinunciataria nel primo tempo, un po’ più propositiva nella ripresa. Ma non si pesca sempre il jolly: al novantesimo palo di Kean. Vlahovic nervoso, espulso nel recupero per due ammonizioni per proteste: sarà squalificato contro la Lazio


ROMA-SASSUOLO 1-0

I giallorossi restano in zona Champions, a - 3 dal Bologna. Il Sassuolo esce sconfitto, ma ha mandato segnali di vita. Per la Roma vittoria di corto muso, ha deciso un bel gol di Lorenzo Pellegrini a inizio ripresa: azione personale iniziata sulla fascia sinistra, conversione verso il centro e gran tiro dal limite dell’area. Il primo tempo era stato soporifero, possesso palla sterile per gli uomini di De Rossi. Secondo tempo più brillante: dopo l’1-0 il Sassuolo ha creato almeno due nitide palle gol, con Racic respinto da Svilar e l’autopalo colpito da Llorente. Ma anche i giallorossi hanno avuto occasione per il possibile raddoppio, in particolare bravissimo Consigli su diagonale di Baldanzi.



Argomenti

Inter-Napoli
Juventus
Milan
serie A

Gli ultimi articoli di Paolo Pacchioni

  • Roma e Atalanta in semifinale di Europa League, eliminato il Milan; in Conference avanti la Fiorentina

    Roma e Atalanta in semifinale di Europa League, eliminato il Milan; in Conference avanti la Fiorentina

  • Voto di scambio e corruzione, bufera sul centrodestra siciliano; tra gli arrestati anche il sindaco di Tremestieri Etneo

    Voto di scambio e corruzione, bufera sul centrodestra siciliano; tra gli arrestati anche il sindaco di Tremestieri Etneo

  • A Brescia nuova udienza per la riapertura del processo per la strage di Erba. Rosa e Olindo in aula

    A Brescia nuova udienza per la riapertura del processo per la strage di Erba. Rosa e Olindo in aula

  • Piano sicurezza alle OIimpiadi di Parigi, il presidente Macron conferma la cerimonia inaugurale sulla Senna

    Piano sicurezza alle OIimpiadi di Parigi, il presidente Macron conferma la cerimonia inaugurale sulla Senna

  • Via libera della Procura, possono essere celebrati i funerali delle vittime della strage nella centrale idroelettrica

    Via libera della Procura, possono essere celebrati i funerali delle vittime della strage nella centrale idroelettrica

  • Jannik Sinner parte bene nel torneo di Montecarlo, battuto senza problemi Sebastian Korda

    Jannik Sinner parte bene nel torneo di Montecarlo, battuto senza problemi Sebastian Korda

  • Centrale elettrica di Suviana, ridotte al minimo le speranze di trovare in vita i quattro superstiti

    Centrale elettrica di Suviana, ridotte al minimo le speranze di trovare in vita i quattro superstiti

  • Nel 2024 il marzo più caldo di sempre, aumenta la temperature globale; prepariamoci a una estate torrida

    Nel 2024 il marzo più caldo di sempre, aumenta la temperature globale; prepariamoci a una estate torrida

  • Le bellezze di Roma ospiteranno l'ultima tappa del Giro d'Italia, traguardo con il Colosseo sullo sfondo

    Le bellezze di Roma ospiteranno l'ultima tappa del Giro d'Italia, traguardo con il Colosseo sullo sfondo

  • Serie A, la Juve batte la Fiorentina, risorge il Napoli; cade l'Atalanta, colpo salvezza del Cagliari

    Serie A, la Juve batte la Fiorentina, risorge il Napoli; cade l'Atalanta, colpo salvezza del Cagliari