Serie A: La Juventus batte 3 a 0 il sassuolo e si riporta a -2 dall'Inter prima in classifica. Vlahovic strepitoso con una doppietta

Serie A: La Juventus batte 3 a 0 il sassuolo e si riporta a -2 dall'Inter prima in classifica. Vlahovic strepitoso con una doppietta

Serie A: La Juventus batte 3 a 0 il sassuolo e si riporta a -2 dall'Inter prima in classifica. Vlahovic strepitoso con una doppietta Photo Credit: agenziafotogramma.it


All'Allianz Stadium non c'è storia, una doppietta di Vlahovic e il gol di Chiesa regalano la vittoria alla Juventus

La Juventus non molla e resta attaccata all’Inter prima in classifica. I bianconeri vincono 3 a 0 contro il Sassuolo nell’ultimo posticipo della 20esima giornata di serie A e si riportano a -2 dai nerazzurri mantenendo più vivo che mai il sogno Scudetto. Tante le note positive nella serata a cominciare dalla doppietta di Vlahovic che ha letteralmente trascinato i bianconeri alla vittoria, il gol di Chiesa entrato dalla panchina, un reparto difensivo compatto e organizzato, una Juventus che quindi continua a rimanere lì in alto, con il fiato sul collo dell’Inter. Da sottolineare anche la prestazione di Szczesny che con due parate decisive mantiene la porta dei bianconeri inviolata. Torna a perdere invece il Sassuolo dopo il successo contro la Fiorentina: gli emiliani restano a +2 sul Verona terzultimo in zona retrocessione. E intanto è iniziato il conto alla rovescia per lo scontro diretto tra Juventus e Inter, per i bianconeri sarà importante battere prima Lecce ed Empoli per arrivare al 4 febbraio con la stessa classifica e provare a strappare un risultato positivo a San Siro. Nel frattempo Allegri che l'anno scorso veniva fischiato dai propri tifosi, oggi si gode i cori che tutto lo stadio gli dedica da qualche settimana, la classifica dice 49 punti, dopo 20 giornate, 16 in più rispetto al quinto posto. 


Argomenti

Allegri
Inter
Juventus
Sassuolo
Serie A

Gli ultimi articoli di Nicolò Pompei

  • Moto GP: Splendida doppietta Ducati al Mugello. Bagnaia vince davanti a Bastianini, terzo Martin

    Moto GP: Splendida doppietta Ducati al Mugello. Bagnaia vince davanti a Bastianini, terzo Martin

  • Moto GP: Pecco Bagnaia vince la Sprint Race e infiamma il Mugello, secondo Marquez.

    Moto GP: Pecco Bagnaia vince la Sprint Race e infiamma il Mugello, secondo Marquez.

  • Olympiacos-Fiorentina, finale Conference League. Italiano: "Interpretiamo questa partita come se fosse l'ultima della vita"

    Olympiacos-Fiorentina, finale Conference League. Italiano: "Interpretiamo questa partita come se fosse l'ultima della vita"

  • Moto GP: A Barcellona Bagnaia sfata il tabù e vince la gara, secondo Martin, terzo Marquez

    Moto GP: A Barcellona Bagnaia sfata il tabù e vince la gara, secondo Martin, terzo Marquez

  • La madre di Chico Forti ha ricevuto una lettera dal fratello della vittima: "Mi auguro di ritrovarci per piangere insieme le vite perdute"

    La madre di Chico Forti ha ricevuto una lettera dal fratello della vittima: "Mi auguro di ritrovarci per piangere insieme le vite perdute"

  • Juventus, Allegri esonerato. La società: "comportamenti ritenuti non compatibili con i nostri valori"

    Juventus, Allegri esonerato. La società: "comportamenti ritenuti non compatibili con i nostri valori"

  • INTERNAZIONALI BNL D'ITALIA: NAPOLITANO VA AVANTI, OUT ARNALDI E NARDI. TIFOSI OMAGGIANO NADAL

    INTERNAZIONALI BNL D'ITALIA: NAPOLITANO VA AVANTI, OUT ARNALDI E NARDI. TIFOSI OMAGGIANO NADAL

  • Internazionali Bnl d'Italia: avanti Darderi e Cobolli, ritiro Berrettini. Programma rinviato per pioggia

    Internazionali Bnl d'Italia: avanti Darderi e Cobolli, ritiro Berrettini. Programma rinviato per pioggia

  • Internazionali BNL d’Italia, Sinner: “Roma un torneo speciale, giocherò qui ancora per altri 10 anni”  Jannik Sinner in conferenza stampa al Foro Italico conferma la sua assenza nel torneo. “La risonanza ha evidenziato che c’è qualcosa che non va”  C

    Internazionali BNL d’Italia, Sinner: “Roma un torneo speciale, giocherò qui ancora per altri 10 anni”

  • Europa e Conference League: La Roma crolla con il Leverkusen, pareggio tra Marsiglia e Atalanta, vittoria nel finale per la Fiorentina

    Europa e Conference League: La Roma crolla con il Leverkusen, pareggio tra Marsiglia e Atalanta, vittoria nel finale per la Fiorentina