Serie A, Napoli, prima sconfitta in campionato, l'Inter vince e ritorna in corsa

21 novembre 2021, ore 22:41 , agg. alle 23:15

L'Inter batte il Napoli 3-2 e rientra nella lotta scudetto, i nerazzurri sono a -4 dalla vetta. Sconfitta all'esordio per Shevchenko sulla panchina del Genoa

L'Inter batte il Napoli 3-2 e si porta a meno quattro dalla coppia in testa alla classifica, ovvero i partenopei e il Milan. Per rossoneri e azzurri è il primo stop in campionato. Inizia con una sconfitta l'avventura di Andrji Shevchenko sulla panchina del Genoa. Il grifone è stato battuto il casa dalla Roma per 2-0. Nelle altre partite di oggi pareggio tra Sassuolo e Cagliari, 2-2. vittoria in trasferta per Venezia, 1-0 a Bologna e Sampdoria, 2-0 in casa della Salernitana

Inter-Napoli 3-2

Importante vittoria dell'Inter che batte il Napoli 3-2 e si rilancia in chiave scudetto. Dopo 13 giornate di campionato la squadra di Inzaghi è a -4 dalla coppia di testa formata dai partenopei e dal Milan. Il successo per la squadra di Simone Inzaghi è arrivata di rimonta. Gli ospiti sono passati in vantaggio al 17esimo con Zielinski grazie ad un contropiede perfetto. Il pareggio è arrivato su calcio di rigore per un fallo di mano di Koulibaly. L'arbitro Valeri assegna il penalty dopo aver visto il Var. Calhanoglu non sbaglia ed è 1-1. Il vantaggio dei padroni di casa arriva al 43esimo con Perisic che su calcio d’angolo colpisce di testa e insacca. Al 61esimo è Lautaro Martinez a portare a tre i gol nerazzurri con un diagonale preciso che supera Ospina. Mertens riapre la partita al 78esimo. Poi è un assalto Napoli, ma il risultato non cambia. In classifica la squadra di Inzaghi sale a 28 punti, a -4 dalla coppia Napoli e Milan. Da segnalare l’infortunio all'attaccante del Napoli Victor Osimhen, vittima di un trauma cranico. Il centravanti nigeriano è finito a terra durante uno scontro con il difensore nerazzurro Skriniar. È uscito sulle proprie gambe, applaudito dai tifosi. Gli esami hanno evidenziato per il giocatore del Napoli fratture multiple scomposte dell'orbita e dello zigomo sinistro. Sarà operato.  Nel dopo partita l’allenatore dell’Inter Inzaghi ha detto che quella di oggi è una vittoria chiave per il campionato della sua squadra, mentre quello dei partenopei, Spalletti ha parlato di giocatori troppo timorosi nel primo tempo. 


Genoa-Roma 0-2

Esordio con una sconfitta per Andrji Shevchenko sulla panchina del Genoa che è stato battuto in casa dalla Roma 2-0. A decidere la partita una doppietta di Felix. Il primo gol arriva all'82esimo. Il giocatore, alla terza presenza in Serie A riceve un passaggio da Mkhitaryan si libera di un avversario e lascia partire un missile all'angolino basso di sinistra. Gol dell'1-0. La seconda rete al 95esimo. Il giallorosso arriva sul pallone e tira una fucilata dalla distanza. Nulla da fare per Salvatore Sirugu.

Le altre partite

All’ora di pranzo Sassuolo-Cagliari termina 2-2. A passare in vantaggio al 37esimo sono i neroverdi con Scamacca, passano solo tre minuti ed i sardi pareggiano con Keita Balde. Al 52esimo è Berardi a riportare in vantaggio il Sassuolo su calcio di rigore, mentre il definitivo pareggio porta la firma di Joao Pedro sempre dal dischetto. In classifica il Sassuolo sale a 15 punti. Colpo in trasferta del Venezia che vince 1-0 in casa del Bologna. Per la squadra di Motta si tratta della quarta vittoria stagionale. Il gol partita lo ha realizzato David Okereke al 61esimo. Con il successo di oggi il Venezia sale a 15 punti in classifica, mentre il Bologna resta fermo a 18. Vittoria in trasferta anche per la Sampdoria che sbanca l'Arechi battendo con un secco 2-0 la Salernitana. A sbloccare il risultato è un’autorete di Di Tacchio al 40esimo. Tre minuti più tardi arriva il raddoppio di Candreva. La squadra di D’Aversa sale a 12 punti, mentre la Salernitana resta ferma a 7 punti assieme al Cagliari. Il tredicesimo turno si chiuderà domani con i posticipi Verona-Empoli alle 18 e Torino-Udinese alle 20.45.


Serie A, Napoli, prima sconfitta in campionato, l'Inter vince e ritorna in corsa
Tags: Inter, Napoli, Serie A

Share this story: