Serie A, negli anticipi Crotone-Bologna 2-3, Spezia-Cagliari 2-1, domani le altre partite

20 marzo 2021, ore 20:50
agg. 22 marzo 2021, ore 11:50

La squadra di Mihailovic recupera due gol di svantaggio e vince a Crotone, lo Spezia batte il Cagliari ed inguaia i sardi

Crotone-Bologna 2-3

Allo Scida va in scena il dramma della squadra allenata da Cosmi. Calabresi in vantaggio 2-0 al termine dei primi 45 minuti di gioco, con le reti di Messias su punizione e di Simy su calcio di rigore, dopo aver controllato egregiamente la frazione. Nella ripresa però il Bologna scende in campo con tutto un altro piglio, prima accorcia con Soumaro, poi trova il pareggio con Schouten. La rete di  Skov Olsen nel finale per il definitivo 2-3 che consegna i 3 punti agli uomini di Mihailovic, mentre per il Crotone è quasi una sentenza in chiave retrocessione.


Spezia-Cagliari 2-1

Lo Spezia conquista tre punti importantissimi in chiave salvezza, batte il Cagliari che rimane invece al terzultimo posto in classifica, in piena zona retrocessione.  Dopo un primo tempo di grande equilibrio, conclusosi sullo 0-0, ad inizio ripresa Piccoli porta in vantaggio i liguri con un bel colpo di testa al 49', che raddoppiano con  Maggiore all'80'. Gaston Pereiro accorcia  per i sardi all'83', poi a tempo scaduto Joao Pedro trova il pareggio  ma il Var annulla per fuorigioco. 


Le partite della domenica

Il match fra Verona ed Atalanta delle 12:30 apre la 28a giornata, con i bergamaschi che, reduci dall'eliminazione dalla Champions League vogliono ora rimanere nelle zone alte della classifica, per accedere ancora alla massima competizione per club europea. Alle 15 tre le partite in programma: Juventus-Benevento, Sampdoria-Torino ed Udinese-Lazio. I bianconeri, reduci da tre vittorie consecutive, cercano il poker per continuare la rincorsa scudetto, contro un Benevento che non conquista i tre punti da undici partite. Partita delicata per la Lazio, che reduce dalla partita contro il Bayern Monaco in Champions League, va in trasferta contro l'Udinese. L'allenatore dei biancocelesti, Simone Inzaghi, ha parlato così: "Sappiamo delle difficoltà della partita che affronteremo, l'Udinese è in un ottimo stato di forma, è una squadra fisica, di qualità e molto ben allenata. Sarà una partita molto delicata per noi ma abbiamo bisogno di una vittoria dopo quella con il Crotone". Alle 18 si gioca Fiorentina-Milan. La squadra di Pioli, dopo l'eliminazione in Europa League subita dal Manchester United, ritrova Ibrahimovic, e l'allenatore rossonero crede ancora nello scudetto: "Dobbiamo vincere per riprendere il nostro cammino. Siamo in piena lotta scudetto e in queste 11 giornate che mancano dobbiamo fare il massimo. Zlatan sarà titolare, non so che tenuta abbia, ma c'è bisogno di lui". Alle 20:45 si chiude con la sfida dell'Olimpico tra Roma e Napoli, un primo spareggio per la Champions League tra due squadre in buona forma. Giallorossi qualificati ai quarti di finale di Europa League, Napoli reduce dalla vittoria di San siro contro il Milan. 


Serie A, negli anticipi Crotone-Bologna 2-3, Spezia-Cagliari 2-1, domani le altre partite
Tags: 28a giornata, Fiorentina-Milan, Juventus-Benevento, Roma-Napoli, Serie A

Share this story: