Settimana cruciale in serie A, match point per l'Inter, Juventus-Napoli è uno spareggio Champions

05 aprile 2021, ore 18:00 , agg. alle 09:10

Mercoledì alle 18.45 in programma due recuperi chiave per i destini del campionato: l'Inter riceve il Sassuolo e ha l'occasione di allungare ulteriormente; Juventus e Napoli sono appaiate al quarto posto, il loro incontro sarà un vero spareggio per la zona Champions

MATCH POINT INTER

Sabato sera, nelle interviste del dopo partita a Bologna, Antonio Conte sorrideva. Una scena poco frequente, l’allenatore salentino ha fama di non abbassare mai la guardia, finché il traguardo non è raggiunto. E l’aritmetica dice che lo scudetto per l’Inter è ancora lontano: in effetti mancano ancora dieci giornate, ma la fuga dei nerazzurri prende sempre maggior consistenza. Il dato che più deve preoccupare gli inseguitori è che l’Inter ha staccato tutti quando è parsa meno brillante. La capolista è andata davvero molto bene a gennaio e a febbraio. Poi le prestazioni hanno subìto un calo: contro Atalanta, Parma, Torino e Bologna l’Inter non ha incantato, ma ha sempre vinto, mentre quelle dietro perdevano punti. Lukaku resta una garanzia, mentre gli altri totem (Barella e Hakimi) denunciano un po' mdi comprensibile stanchezza. Antonio Conte ha costruito una squadra solida, fisicamente e mentalmente, che sa soffrire, resistere e gestire. Per i nerazzurri sarà importante il recupero di dopodomani contro il Sassuolo: vincere significherebbe portare in doppia cifra il vantaggio su tutte le inseguitrici, compreso il Milan, che soltanto tre mesi fa era davanti.


SPAREGGIO JUVE-NAPOLI

Chi ha cullato sogni scudetto, ora deve restare concentrato sulla volata Champions. Quello di dopodomani a Torino tra Juventus e Napoli è un autentico spareggio: le due contendenti sono appaiate al quarto posto a quota 56 punti: due in meno dell’Atalanta, quattro sotto il Milan. I bianconeri sono a pezzi, in questa stagione è andato tutto storto: Pirlo allenatore si è rivelata una scelta affrettata e azzardata, il mercato non ha migliorato la squadra, che si è segnalata per mancanza di concentrazione e continuità; la società non ha arginato e risolto i problemi, anzi. Chi ha vinto gli ultimi nove campionati fatica a concepire di rischiare di restar fuori dalla prossima Champions, ma il blasone non porta punti. La Juventus contro il Napoli dovrà cercare riscatto e tirare fuori quel carattere che fin qui si è visto assai poco. I partenopei stanno meglio: il 4-3 contro il Crotone ha evidenziato che in difesa si continua a concedere troppo, ma Gattuso – quando ha recuperato uomini chiave- ha ripreso a correre; il suo futuro sarà lontano da Napoli, ma nel presente può ancora fare bene; la possibilità di dare il colpo di grazia alla Juve stuzzica i partenopei, ma – ribadiamo- occhio alla possibile reazione di orgoglio di Ronaldo e compagni.



Settimana cruciale in serie A, match point per l'Inter, Juventus-Napoli è uno spareggio Champions

MILAN RIDIMENSIONATO

Non deve recuperare partite il Milan, che dunque dopodomani dovrà sperare di limitare i danni collaterali. I rossoneri si affidano al Sassuolo per evitare che il vantaggio dell’Inter si dilati; e in casa rossonera si fa il tifo per un bel pareggio tra Juventus e Napoli; così entrambe si avvicinerebbero un po’, ma non troppo. Dopo un 2020 vissuto al massimo, il 2021 è fin qui stato un anno decisamente negativo per la squadra di Pioli. Lo scudetto era un’illusione, ma l’obiettivo di inizio stagione era entrare tra le prime quattro e il Milan è ancora perfettamente in linea con questo traguardo. Certo si è capito che Ibrahimovic non può garantire un rendimento al 100% per una intera stagione e che se non trascina lui la squadra, gli altri fanno fatica. Pioli si è confermato buon allenatore, ma per i miracoli non è attrezzato. Il Milan ora è secondo con due soli punti di vantaggio sull’Atalanta. Gli orobici hanno tutte le carte in regola per confermarsi in Champions League, le squadre di Gasperini tradizionalmente finiscono la stagione in crescendo. L’Inter è molto lontana, quasi irraggiungibile. Ma se pensiamo a uno scenario con la squadre di Conte che si inceppa, al momento la candidata più credibile per raggiungerla ci sembra proprio l’Atalanta.


Tags: calcio, Inter-Sassuolo, Juventus-Napoli, Milan, recuperi, serieA

Share this story: