Silvio Berlusconi sta meglio, il leder di Forza Italia lascia la terapia intensiva del San Raffaele

Silvio Berlusconi sta meglio, il leder di Forza Italia lascia la terapia intensiva del San Raffaele

Silvio Berlusconi sta meglio, il leder di Forza Italia lascia la terapia intensiva del San Raffaele


Le cure proseguono, si legge nel bollettino medico diramato questa mattina dall’ospedale milanese

Continuano a migliorare le condizioni di salute di Silvio Berlusconi dopo le ore e i giorni di apprensione che hanno fatto seguito al ricovero a Milano. Al momento lo stato clinico e la risposta alle cure hanno consentito il trasferimento del Presidente in un reparto di degenza ordinaria. E’ quanto si legge nel bollettino medico firmato dal professor Alberto Zangrillo, medico di fiducia dell'ex premier e primario di terapia intensiva del San Raffaele e dal professor Fabio Ciceri, primario di ematologia dello stesso ospedale. Proseguono le cure e il monitoraggio dei parametri funzionali,  viene precisato nel documento diramato dalla struttura sanitaria questa mattina.  Continuano le visite di familiari e amici del cavaliere. La primogenita del leader di Forza Italia, Marina, e il secondogenito Pier Silvio, sono arrivati a pochi minuti di distanza l’uno dall’ altro alSan Raffaele, in cui il padre è ricoverato dallo scorso 5 aprile per curare una infezione polmonare. Non sono mancate anche le consuete visite del presidente di Mediaset, Fedele Confalonieri,   e di Orazio Fascina, padre di Marta, la compagna dell’ex presidente del Consiglio. Nessuno ha rilasciato dichiarazioni anche se, evidentemente, trapela ottimismo. Qualcuno si è spinto a ipotizzare il ritorno a casa del leader di Forza Italia, ritorno che tutti auspicano. Il presidente Berlusconi è uscito dalla terapia intensiva e questa è una buona notizia, ha commentato il ministro della Pubblica amministrazione, Paolo Zangrillo, fratello minore del primario Alberto,  a margine di un evento.



Berlusconi e la leucemia, parlano gli esperti

La leucemia mielomonocitica cronica, da cui è affetto il leader di Forza Italia Silvio Berlusconi, è una malattia cronica con cui si può convivere; a seconda dello stadio, e dei fattori di rischio genetici, è una malattia che può durare anche anni. E’ quanto ha spiegato Paolo Corradini, presidente della Società italiana di ematologia, interpellato dall'Adnkronos. La leucemia mielomonocitica cronica che ha colpito Silvio Berlusconi ha necessità di un trattamento personalizzato e sotto attenta osservazione dell'équipe medica che lo segue, ma può essere trattata anche a casa. Quindi immagino che se l'episodio polmonare che l'ha costretto al ricovero è passato, a giorni potrà uscire", ha aggiunto Fabrizio Pane, componente del comitato scientifico dell'Associazione italiana contro leucemie linfomi e mieloma. 


Argomenti

Agenzia Fotogramma
Alberto Zangrillo
bollettino medico
Infezione polmonare
terapia intensiva
San Raffaele
Silvio Berlusconi

Gli ultimi articoli di Alessandra Giannoli

  • La conferenza di pace in Svizzera riafferma l’integrità territoriale dell’Ucraina

    La conferenza di pace in Svizzera riafferma l’integrità territoriale dell’Ucraina

  • Saluto reale dal balcone, Kate riappare in pubblico per i festeggiamenti di Carlo III

    Saluto reale dal balcone, Kate riappare in pubblico per i festeggiamenti di Carlo III

  • Ucraina, Putin propone una pace alle sue condizioni e critica la conferenza di pace in Svizzera

    Ucraina, Putin propone una pace alle sue condizioni e critica la conferenza di pace in Svizzera

  • Hamas, 274 morti nel blitz delle forze speciali israeliane che ha portato alla liberazione di 4 ostaggi

    Hamas, 274 morti nel blitz delle forze speciali israeliane che ha portato alla liberazione di 4 ostaggi

  • Tutta l’Europa è minacciata dalla Russia, così Biden nell'incontro con Macron all'Eliseo

    Tutta l’Europa è minacciata dalla Russia, così Biden nell'incontro con Macron all'Eliseo

  • Con un blitz nella Striscia di Gaza, liberati dalle forze speciali israeliane quattro ostaggi

    Con un blitz nella Striscia di Gaza, liberati dalle forze speciali israeliane quattro ostaggi

  • Israele, stallo sulla proposta di accordo presentata dal presidente americano Biden

    Israele, stallo sulla proposta di accordo presentata dal presidente americano Biden

  • Schianto al casello di Rosignano sulla A 12, il bilancio è di tre morti e sei feriti

    Schianto al casello di Rosignano sulla A 12, il bilancio è di tre morti e sei feriti

  • Friuli, trovati i corpi di due dei tre ragazzi travolti dalla piena del Natisone

    Friuli, trovati i corpi di due dei tre ragazzi travolti dalla piena del Natisone

  • Friuli, ancora senza esito le ricerche dei tre ragazzi travolti dalla piena del fiume Natisone

    Friuli, ancora senza esito le ricerche dei tre ragazzi travolti dalla piena del fiume Natisone