Spari all'impazzata per strada a Caivano, nessun ferito. La denuncia di Don Patricello: "E' una sfida allo stato"

Spari all'impazzata per strada a Caivano, nessun ferito. La denuncia di Don Patricello: "E' una sfida allo stato"

Spari all'impazzata per strada a Caivano, nessun ferito. La denuncia di Don Patricello: "E' una sfida allo stato" Photo Credit: agenziafotogramma.it


"La stesa" è scattata nella tarda serata di ieri, il Parco Verde scosso da una ventina di colpi di kalashnikov, non ci sono state vittime ma si sono vissuti minuti di terrore

LA RISPOSTA DELLA MALAVITA

La scorsa settimana lo Stato aveva alzato la voce, con i controlli a tappeto al Parco Verde di Caivano e con un decreto che prevede un giro di vite e che porta proprio il nome di questa località. Nella tarda serata di ieri è arrivata la risposta – urlata - di chi tiene in ostaggio una intera cittadinanza. Nel paese in provincia di Napoli è andato in scena un raid: un gruppo di motociclisti, coperti dal casco, è passato ad alta velocità per le strade di Caivano, sparando all’impazzata e seminando il terrore. La chiamano “la stesa”. Almeno 19 i colpi sparati, solo per miracolo non ci sono state vittime. I Carabinieri stanno indagando per individuare i responsabili

LA DENUNCIA DI DON MAURIZIO PATRICIELLO

A denunciare quanto accaduto è stato don Maurizio Patriciello, il prete in prima linea contro la malavita ha pubblicato un post sui social: “La domenica volge al termine manca poco più di un'ora alla mezzanotte. Per la gente della mia parrocchia non c'è pace. In sella alle loro moto, sono arrivati ancora una volta. Volti coperti. Armi pesanti in mano. Sfrecciano per i viali sparando all' impazzata. È il terrore. Le 'stese' fanno paura. Può morire chiunque. Signore, aiutaci. E voi tutti che avete criticato le forze dell'ordine e l'intervento del governo, vergognatevi. E, se avete il coraggio, venite voi ad abitare con i vostri figli al 'Parco Verde' in Caivano. Forza, fratelli e sorelle onesti del Parco Verde. Coraggio. Il Signore non ci abbandona".


E' UNA SFIDA ALLO STATO

Questa mattina don Maurizio Patriciello è stato raggiunto in diretta telefonica durante Non Stop News, su RTL 102.5. Intervistato da Enrico Galletti, Massimo Lonigro e Giusi Legrenzi ha aggiunto: “Arrivano sulle loro motociclette, con i kalashnikov in spalla e sparano all’impazzata. In tutto il quartiere si diffonde il terrore, anzi forse è qualcosa di peggio del terrore. Basta poco per finire uccisi da un proiettile vagante, mentre stai tornando a casa dopo aver mangiato una pizza o mentre stai cercando un po’ di fresco sul balcone. Le madri vanno nel panico, cercano i figli. E’ pericolosissimo, inconcepibile. E’ la terza volta che accade qualcosa del genere da quando la premier Giorgia Meloni è venuta qui. Questo è un messaggio di lotta allo stato. Loro vogliono dire che non sono la visita della premier o i controlli dei poliziotti che li possono fermare, perché si ritengono più forti”.



Argomenti

Caivano
camorra
don Luigi Patriciello
stesa

Gli ultimi articoli di Paolo Pacchioni

  • Alta tensione tra Italia e Ungheria su Ilaria Salis, l'incontro tra i ministri degli esteri non porta passi in avanti

    Alta tensione tra Italia e Ungheria su Ilaria Salis, l'incontro tra i ministri degli esteri non porta passi in avanti

  • Serie A, Inter inattestabile, poker anche all'Atalanta; goleada del Napoli contro il Sassuolo

    Serie A, Inter inattestabile, poker anche all'Atalanta; goleada del Napoli contro il Sassuolo

  • Alessandra Todde vince le regionali in Sardegna, battuta d'arresto del centrodestra e di Giorgia Meloni

    Alessandra Todde vince le regionali in Sardegna, battuta d'arresto del centrodestra e di Giorgia Meloni

  • Indagine sul generale Vannacci, è accusato di aver gonfiato le note spese; ma la Lega lo difende

    Indagine sul generale Vannacci, è accusato di aver gonfiato le note spese; ma la Lega lo difende

  • Altavilla Milicia, una setta di fanatici alle spalle di Barreca, che ha ucciso moglie e due figli

    Altavilla Milicia, una setta di fanatici alle spalle di Barreca, che ha ucciso moglie e due figli

  • Champions League, pareggio 1-1 tra Napoli e Barcellona; a Lewansowski risponde Osihmen

    Champions League, pareggio 1-1 tra Napoli e Barcellona; a Lewansowski risponde Osihmen

  • Champions, l'Inter batte 1-0 l'Atletico Madrid, a san Siro decide un gol di Arnautovic. Domani Napoli-Barcellona

    Champions, l'Inter batte 1-0 l'Atletico Madrid, a san Siro decide un gol di Arnautovic. Domani Napoli-Barcellona

  • L'Inter allunga in testa, viaggio nella crisi di Juventus Milan e Napoli

    L'Inter allunga in testa, viaggio nella crisi di Juventus Milan e Napoli

  • Serie A, clamorosa sconfitta del Milan a Monza, i rossoneri falliscono il sorpasso sulla Juventus

    Serie A, clamorosa sconfitta del Milan a Monza, i rossoneri falliscono il sorpasso sulla Juventus

  • Gli USA accusano la Russia di preparare una nuova arma nucleare, Mosca smetisce e attacca la Casa Bianca

    Gli USA accusano la Russia di preparare una nuova arma nucleare, Mosca smetisce e attacca la Casa Bianca