Tennis. l’Italia debutta nella Atp Cup con l’Australia, domani in campo Sinner, gli azzurri sognano la vittoria

01 gennaio 2022, ore 20:00

Al via la Atp Cup, gli azzurri sognano la vittoria, intanto domani il debutto con l’Australia. il primo a scendere in campo sarà Jannik Sinner

Arrivata in finale nel 2021, l'Italia alza l'asticella con l'obiettivo di vincere la Atp Cup, il torneo per nazionali che giunge alla terza edizione. A Sydney gli azzurri sono pronti a sfidare i padroni di casa dell’Australia e Matteo Berettini, alla vigilia carica il gruppo: “Siamo qui per puntare al titolo”, dice senza nascondere le sue ambizioni il 25enne e n.7 del ranking mondiale.


Gli azzurri

L’Italia si presenta a questo torneo con uno squadrone: Matteo Berrettini, Jannik Sinner, Fabio Fognini, Lorenzo Sonego e Simone Bolelli, capitanati da Vincenzo Santopadre. Gli azzurri sono stati inseriti nel gruppo B della Atp Cup con Australia, l’avversaria di domani, Francia e i campioni in carica della Russia. E proprio il capitano della nazionale, Berrettini sprona i compagni a dare il massimo: “Siamo felici di essere qui , racconta ai media il numero uno azzurro, penso che si possa puntare al titolo, la squadra è ancora più forte quest'anno, quindi sicuramente il nostro obiettivo è vincere. Sappiamo che con l’Australia sarà dura, anche se ogni partita sarà difficile, ma crediamo di potercela fare” ha concluso Matteo Berrettini. Ma l’Italia dovrà fare i conti con i padroni di casa che schierano Alex de Minaur, James Duckworth, Max Purcell, John Peers e Luke Saville. Il primo a scendere in campo sarà Jannik Sinner alle 7:30 ora italiana (saranno le 17:30 locali). Ogni incontro comprende due partite di singolare e una di doppio, tutte al meglio dei tre set. Il torneo è composto da 16 Nazioni divise in quattro gruppi. Le vincitrici dei rispettivi gironi si qualificheranno per le semifinali.


Matteo Berrettini

Matteo Berrettini nella scorsa edizione ha chiuso con tre vittorie ed una sconfitta, subita con Medvedev nella sfida finale he assegnava il trofeo. Sfida che si ripeterà il 6 gennaio a chiusura del girone che comprende gli azzurri. Berrettini affronterà anche il numero uno australiano Alex De Minaur, n.34 delle classifiche mondiali Berrettini dice di lui “Alex De Minaur è un giocatore davvero difficile, soprattutto a Sydney, nella città dov'è nato, qui ha sempre giocato alla grande. Penso che questa atmosfera lo porti a giocare il suo miglior tennis, quindi sarà una partita molto dura. Non vedo l'ora che arrivi quella partita”.


Il debutto di Sinner

Jannik Sinner, dopo un 2021 dove ha conquistato quattro titoli ed è entrato nella top ten mondiale, aspetta il debutto anche nella Atp Cup. L’altoatesino è carico e dice “E' un grande onore giocare in questo gruppo speciale, abbiamo una squadra incredibile. Ognuno di noi cerca di fare del proprio meglio. Non vedo l'ora di provare a conquistare ogni volta il primo punto e poi vediamo. Abbiamo un numero uno incredibile e abbiamo anche grandi, grandissimi doppi”.


Tennis. l’Italia debutta nella Atp Cup con l’Australia, domani in campo Sinner, gli azzurri sognano la vittoria
Tags: Jannik Sinner, Matteo Berrettini, Atp Cup

Share this story: