Tennis, Wimbledon, storico Musetti, vola in semifinale dopo aver battuto Taylor Fritz in cinque set

Tennis, Wimbledon, storico Musetti, vola in semifinale dopo aver battuto Taylor Fritz in cinque set

Tennis, Wimbledon, storico Musetti, vola in semifinale dopo aver battuto Taylor Fritz in cinque set Photo Credit: agenziafotogramma.it


Il carrarino si libera dello statunitense dopo più di tre ore di gioco e, venerdì Novak, affronterà Novak Djokovic sui campi in erba dell'All England Club

MUSETTI IN SEMIFINALE 


Lorenzo Musetti vola in semifinale a Wimbledon grazie alla vittoria su Taylor Fritz in 5 set. Dopo aver sfiorato il titolo al Queen's, il 22enne di Carrara si conferma uno dei migliori sull'erba, conquistando per la prima volta in carriera la semifinale di Wimbledon, dove affronterà Novak Djokovic. L'azzurro ha sconfitto nei quarti l'americano Fritz con il punteggio di 3-6/7-6/6-2/3-6/6-1, raggiungendo così Jasmine Paolini. Le prime battute del match sono state molto combattute, con Musetti che sembrava avere qualcosa in più rispetto a Fritz, soprattutto di rovescio. Tuttavia, non riesce a concretizzare una palla break in apertura e, nel quarto game, si trova sotto a causa di alcuni errori di dritto che portano l'americano a prendersi la palla break e volare sull'1-3. Fritz non sbaglia nulla nei suoi turni di servizio, sfruttando le sbavature di Musetti, che fatica a rimanere in partita e si arrende per 3-6 nel primo set. Nella seconda frazione t, la velocità dell'atleta americano diventa letale. Musetti, dopo aver mostrato alcuni colpi di livello, è costretto a lasciare la sua seconda palla break prima che Fritz gli regali una possibilità di recupero. Il carrarino riesce a riportare il match in parità, nonostante alcuni cali di concentrazione. L'allievo di Simone Tartarini rischia nuovamente nel quinto game, dove una solida difesa di Fritz gli offre una possibilità di strappare il servizio, ma Musetti riesce a conservarlo grazie a un'azione a contropiede. Con il passare dei colpi, la partita cambia ritmo a causa delle imprecisioni di Fritz, che fatica sulle smorzate di Musetti. L'italiano ottiene un break portandosi sul 5-3, ma un doppio fallo e un rovescio di Fritz riportano l'americano in parità. Dopo due punti a favore di Fritz, Musetti riprende il controllo e segna tre punti che gli regalano una nuova palla break, che però getta al vento a causa di una risposta di rovescio lunga. Si va al tie-break, dove Musetti serve bene e riesce a infilare Fritz con un passante di rovescio, ottenendo un mini-break e chiudendo il set sul 7-6 (5), riportando la partita in equilibrio. A quel punto, Musetti guadagna fiducia e inizia subito con un break basato sulla costruzione del tempo e colpi imprevedibili. Fritz, per rimanere in partita, deve affidarsi a una serie di ace, ma commette diversi errori gratuiti, permettendo a Musetti di bissare il quinto game a zero. L'azzurro rischia di vincere per 6-1, ma il meglio arriva alla fine del set quando, dopo una strenua difesa, tira fuori un passante smussato. Il quarto set segue un copione simile, con Musetti letale nel momento in cui ha la pallina tra le mani, mettendo in difficoltà l'avversario con il chop. L'italiano si garantisce tre palle break al quinto game, tutte annullate da Fritz. Musetti non si arrende e costringe l'americano a forzare l'azione, mantenendo il punto con un colpo felino a rete. Tuttavia, Musetti si ritrova in difficoltà sul 3-4, dovendo affidarsi agli ace per evitare il contro-sorpasso, che purtroppo accade a causa di un doppio fallo che porta Fritz sul 3-5, permettendo all'americano di pareggiare sul 3-6. Musetti sembra in grande forma e lo dimostra all'inizio del quinto set. Dopo aver tenuto senza difficoltà il servizio in apertura, recupera il game successivo aggredendo con il rovescio e avanzando nel campo, costringendo l'avversario a porsi sulla difensiva. Prende un altro break, portandosi sul 3-0. Fritz sembra ormai alle corde, e la conferma arriva al quarto game, quando Musetti strappa per la seconda volta consecutiva il break. La partita non cambia più ritmo, e Musetti si aggiudica il match per 6-1, anche a causa di un infortunio al ginocchio per Fritz, che si lancia a rete sull'ultimo punto ed è costretto a cedere la vittoria all'italiano.

LE PAROLE DEL TENNISTA AZZURRO


Dopo la vittoria, Lorenzo Musetti ha spiegato di non rendersi conto di quanto fatto. "Giocare qui è stato fantastico, sono felice di essere in semifinale. Grazie a tutti per il supporto": così, Lorenzo Musetti al termine del match vinto contro Taylor. "Ho giocato il mio miglior tennis verso la fine, non ho cominciato bene - ha aggiunto il tennista italiano - Fritz ha dominato con il servizio e io non rispondevo bene. Ho reagito bene nel secondo set, ho cambiato il mio atteggiamento e questo ha fatto la differenza. Non solo oggi, ma anche in tutto il torneo. Spero di mantenerlo anche venerdì". Su Djokovic, Musetti ha spiegato "Conosce meglio di me l'erba... Lui è una leggenda, ha vinto tanti Wimbledon, ha fatto cose impensabili. Sarà una gran lotta".


Argomenti

djokovic
fritz
musetti
tennis
wimbledon

Gli ultimi articoli di Tommaso Angelini

  • Copa America, l'Argentina di Messi trionfa a Miami contro la Colombia grazie alla rete di Lautaro Martinez ai supplementari

    Copa America, l'Argentina di Messi trionfa a Miami contro la Colombia grazie alla rete di Lautaro Martinez ai supplementari

  • Tennis, Carlos Alcaraz trionfa a Wimbledon, battuto in tre set Novak Djokovic

    Tennis, Carlos Alcaraz trionfa a Wimbledon, battuto in tre set Novak Djokovic

  • È morta Shannen Doherty, la celebre attrice di Beverly Hills 90210

    È morta Shannen Doherty, la celebre attrice di Beverly Hills 90210

  • Tennis, Jasmine Paolini vola in finale ed entra nella storia a Wimbledon, battuta Donna Vekic in 3 set

    Tennis, Jasmine Paolini vola in finale ed entra nella storia a Wimbledon, battuta Donna Vekic in 3 set

  • Muore per arresto cardiaco dopo l'uso del taser da parte dei carabinieri, aperta inchiesta a Bolzano

    Muore per arresto cardiaco dopo l'uso del taser da parte dei carabinieri, aperta inchiesta a Bolzano

  • Tennis, Wimbledon, Jannik Sinner perde contro Medvedev ai quarti di finale, sfuma l'obiettivo semifinale dopo quattro ore di gioco

    Tennis, Wimbledon, Jannik Sinner perde contro Medvedev ai quarti di finale, sfuma l'obiettivo semifinale dopo quattro ore di gioco

  • Courtney Love compie 60 anni e c'è un probabile nuovo album in arrivo

    Courtney Love compie 60 anni e c'è un probabile nuovo album in arrivo

  • Il volo di Ariane 6 che renderà l'Europa di nuovo autonoma per le missioni spaziali

    Il volo di Ariane 6 che renderà l'Europa di nuovo autonoma per le missioni spaziali

  • Wimbledon, Musetti batte Mpetshi Periccard e vola ai quarti di finale del torneo inglese

    Wimbledon, Musetti batte Mpetshi Periccard e vola ai quarti di finale del torneo inglese

  • Deepfake, rischio frodi nel settore della finanza, solo negli Stati Uniti sono stimate a 40 miliardi nel 2027

    Deepfake, rischio frodi nel settore della finanza, solo negli Stati Uniti sono stimate a 40 miliardi nel 2027