Terremoto Marche, continuano le scosse, oggi altre 16, sono in totale 130, l’ultima di magnitudo 4

10 novembre 2022, ore 17:00

L’ultima scossa, di magnitudo 4 è stata avvertita alle 13.35 nella Regione, continuano le verifiche dopo il forte terremoto di ieri

La terra continua a tremare nelle Marche, dopo la forte scossa di terremoto di magnitudo 5.5 in Adriatico e dello sciame sismico durato tutta la giornata di ieri. Anche oggi si segnalano, al momento 16 nuove scosse, di cui la più forte e percepita dalla popolazione è stata di magnitudo 4 sulla scala Richter, che è stata sentita in diverse zone della Regione. Il nuovo terremoto è stato registrato alle 13.35 ad una profondità di 9 chilometri. L’epicentro è stato individuato a 29 chilometri da Fano, 36 da Pesaro e 38 da Ancona. “Una botta” l’ha definita un abitante di Fano, che è stata percepita anche nel pesarese. Per qualche momento gli abitanti delle zone dove e si è registrato il terremoto hanno rivissuto quanto accaduto ieri mattina.


La popolazione resta in allerta

Nelle Marche resta la tensione degli abitanti che restano in allerta per la paura di nuove scosse di terremoto. “Quando ho sentito quelle forti scosse, ha raccontato Mario Barbaresi, fanese, ex calciatore del Torino “ho preso i cani e sono uscito. Non scattavo così neanche quando giocavo” ha commentato quanto sta accadendo. Chiuse le scuole, molti giovani questa mattina si sono concessi qualche ora fuori casa, ma anche tra loro serpeggia la paura. “I miei amici non volevano rientrare in casa per paura delle scosse” ha raccontato una giovane di Ancona “Dormiranno vestiti nel caso dovessero lasciare casa in fretta” ha concluso.

Continuano le verifiche

Le nuove scosse di terremoto di oggi nelle Marche , tra cui quella delle 13.35 di magnitudo 4, non ha fermato le verifiche sugli edifici che sono cominciate ieri dopo la prima forte scossa. Sono circa 200, al momento, i sopralluoghi svolti fino ad ora dai Vigli del fuoco. I controlli non hanno evidenziato per ora forti criticità. Sono segnalati solo danni lievi. Ad Ancona risultano lesionati alcuni edifici e i residenti, otto famiglie, sono stati fatti evacuare per sicurezza. Intanto arrivano da Emilia Romagna e Umbria, si tratta di esperti in valutazione di edifici dissestati.


Terremoto Marche, continuano le scosse, oggi altre 16, sono in totale 130, l’ultima di magnitudo 4
PHOTO CREDIT: foto agenzia fotogramma.it
Tags: fotogramma, Marche, terremoto

Share this story: