Ucraina, raid intensi su Kharkiv. Lavrov, se l'Occidente vuole combattere Mosca è pronta

Ucraina, raid intensi su Kharkiv. Lavrov, se l'Occidente vuole combattere Mosca è pronta

Ucraina, raid intensi su Kharkiv. Lavrov, se l'Occidente vuole combattere Mosca è pronta Photo Credit: AgenziaFotogramma.it


Parole dure dal Ministro degli esteri russo, mentre proseguono le operazioni sul campo. La regione ucraina è sotto attacco, seimila gli sfollati. Almeno 19 morti nella città russa di Belgorod

“Se i Paesi occidentali vogliono risolvere il conflitto ucraino sul campo di battaglia Mosca è pronta”. A dirlo è il ministro degli esteri russo Serghei Lavrov parlando al Consiglio della Federazione chiedendo la fiducia per la riconferma della sua carica. Tra i temi anche della conferenza di pace che si terrà in Svizzera a giugno, e a cui Mosca - sostiene - non è stata invitata. “Vogliono decidere tutto loro e trattarci come uno scolaro cattivo” ha affermato Lavrov. Intanto da Roma, dove ha incontrato il ministro degli esteri Antonio Tajani, la presidente della Commissione europea Ursula von der Leyen ha detto che i negoziati di pace sarebbero possibili se Putin fermasse i bombardamenti. "Dopo la seconda guerra mondiale abbiamo costruito un ordine di pace, basato sulla sovranità legittima dei Paesi membri e sui diritto internazionale. La Russia sta sfidando tutto questo" ha aggiunto von der Leyen. 


I COMBATTIMENTI

Tutto mentre proseguono i combattimenti. Nella città russa di Belgorod si registrano almeno 19 morti nel crollo di un condominio colpito, nelle scorse ore, da un attacco attribuito all'Ucraina. Kiev ha fatto sapere di aver agito con dei droni su due siti energetici, un terminale petrolifero a Belgorod e una sottostazione elettrica a Lipetsk, non lontano dal confine. Sono invece una trentina le località sotto il fuoco russo nella regione di Kharkiv, da cui sono state evacuate quasi seimila persone. Lo ha spiegato il governatore sui social, parlando di attacchi con artiglieria e colpi di mortaio. Raid particolarmente intensi nella città di Vovchansk, dove si registrano continui bombardamenti. Secondo fonti ucraine la zona si sta trasformando in "una nuova Bakhmut". Nel nord-est dell'Ucraina ci sarebbero più di trentamila soldati russi. 



Argomenti

Russia
Serghei Lavrov
Ucraina
Von der Leyen

Gli ultimi articoli di Ludovica Marafini

  • Anzola dell'Emilia, fermato un collega per l'omicidio dell'ex vigilessa Sofia Stefani

    Anzola dell'Emilia, fermato un collega per l'omicidio dell'ex vigilessa Sofia Stefani

  • Ucraina, visita a sorpresa di Blinken a Kiev. Vladimir Putin giovedì sarà in Cina

    Ucraina, visita a sorpresa di Blinken a Kiev. Vladimir Putin giovedì sarà in Cina

  • Milano, aggredisce la Polizia e rimane ferito. Ancora gravi ma stabili le condizioni dell'agente colpito ieri

    Milano, aggredisce la Polizia e rimane ferito. Ancora gravi ma stabili le condizioni dell'agente colpito ieri

  • Biden, se Israele entra a Rafah stop all'invio di armi. Netanyahu, avanti anche da soli

    Biden, se Israele entra a Rafah stop all'invio di armi. Netanyahu, avanti anche da soli

  • Bolzano, vasto incendio in uno stabilimento industriale. Vigili del Fuoco a lavoro

    Bolzano, vasto incendio in uno stabilimento industriale. Vigili del Fuoco a lavoro

  • Met Gala 2024, parata di stelle a New York. Tema centrale, la Natura

    Met Gala 2024, parata di stelle a New York. Tema centrale, la Natura

  • L'esercito israeliano prepara l'evacuazione di Rafah. L'operazione di terra potrebbe partire in pochi giorni

    L'esercito israeliano prepara l'evacuazione di Rafah. L'operazione di terra potrebbe partire in pochi giorni

  • Oggi è il World Password Day. I consigli per tenere al sicuro i nostri dati

    Oggi è il World Password Day. I consigli per tenere al sicuro i nostri dati

  • Festa del Lavoro, sindacati in Piazza a Monfalcone. Meloni, approvato nuovo pacchetto da 5 miliardi

    Festa del Lavoro, sindacati in Piazza a Monfalcone. Meloni, approvato nuovo pacchetto da 5 miliardi

  • Londra, armato di katana accoltella cinque persone nella stazione della metropolitana

    Londra, armato di katana accoltella cinque persone nella stazione della metropolitana