Vertice Nato, l’Ucraina può vincere. Kiev denuncia, bombe al fosforo su Azovstal

15 maggio 2022, ore 12:06

Restano in salita le trattative per l’evacuazione da Azovstal di Mariupol. La band ucraina Kalush Orchestra, nella notte, ha trionfato all’Eurovision Song Contest. Il presidente Zelensky ha detto che vuole portare l’Eurovision, il prossimo anno, proprio a Mariupol

Da Berlino il governo di Kiev porta a casa la promessa di altri aiuti militari e non solo. Il ministro degli Esteri ucraino, Dmytro Kuleba, in un tweet ha riferito del suo incontro a Berlino con il segretario di Stato Usa Antony Blinken. “Più armi e altri aiuti sono in arrivo in Ucraina. Abbiamo concordato di lavorare insieme per garantire che le esportazioni ucraine di cibo raggiungano i consumatori in Africa e Asia. - si legge nel tweet - Grato a segretario Blinken e agli Usa per la loro leadership e il loro incrollabile sostegno". Dal campo arriva la denuncia dell’inferno scatenato dai russi a Mariupol, l'Ucraina accusa Mosca di aver sganciato "bombe incendiarie o al fosforo" sull'acciaieria Azovstal a Mariupol. Per Petro Andriushchenko, consigliere del sindaco della città, "l'inferno è sceso sulla terra, ad Azovstal".

IL MESSAGGIO DAL VERTICE NATO, L'UCRAINA PUO' VINCERE

"L'Ucraina può vincere questa guerra". Così Mircea Geoana, vice segretario generale della Nato, arrivando all'incontro informale dei ministri degli Esteri degli Stati membri dell'Alleanza, a Berlino. "C'è stato un immenso supporto pubblico per l'Ucraina", aggiunge dopo l'Eurovision con le congratulazioni, da tutta l'Europa e dall'Australia e "il messaggio che vogliamo mandare a Putin è che hanno iniziato la guerra più cinica e brutale dalla Seconda Guerra Mondiale". Siamo uniti, siamo forti, continueremo - afferma – ad aiutare gli ucraini a vincere questa guerra.

INTELLIGENCE GB, RUSSIA HA PERSO UN TERZO FORZE DI TERRA

La Russia ha perso un terzo delle sue truppe di terra e l'offensiva nel Donbass ha perso slancio e ha un "ritardo notevole". E' quanto emerge dall'ultimo aggiornamento di intelligence del ministero della Difesa di Londra. "Nonostante progressi iniziali su scala ridotta, nell'ultimo mese la Russia non è riuscita a ottenere conquiste territoriali sostanziali, mantenendo livelli di logoramento costantemente elevati. Ora - si legge – la Russia ha probabilmente subito perdite pari a un terzo delle forze di combattimento di terra impegnate a febbraio quando Vladimir Putin ha annunciato l'operazione militare speciale in Ucraina".

L'EUROVISION, L'ABBRACCIO DELL'UE E IL SOGNO DI MAURIPOL 2023

"Il nostro coraggio impressiona il mondo, la nostra musica conquista l'Europa". Volodymyr Zelensky promette che l'Ucraina farà di tutto per ospitare la prossima edizione, nel 2023, con il pensiero alla città di Mariupol, dopo la vittoria dell'Ucraina all'Eurovision 2022 con la Kalush Orchestra e la sua 'Stefania'. Congratulazioni sono arrivate anche dalla first lady, Olena Zelenska. "Stefania, madre di Oleh Psiuk. Con te, siamo orgogliosi di tuo figlio. Con te gioiamo per l'incredibile vittoria della Kalush Orchestra all'Eurovision", ha sottolineato la first lady su Telegram. Complimenti anche da parte dei vertici europei, "Stanotte la tua canzone ha conquistato il nostro cuore. Celebriamo la tua vittoria in tutto il mondo. L'Ue è con te", scrive la presidente della Commissione Ursula von der Leyen.

Vertice Nato, l’Ucraina può vincere. Kiev denuncia, bombe al fosforo su Azovstal

SVENTATI ATTACCHI INFORMATICI ALL'EUROVISION SONG CONTEST

Gli hacker hanno provato a infiltrarsi nella serata inaugurale e durante la finale di ieri sera, ma sono stati fermati dalla polizia di Stato. L'attivazione di una sala operativa dedicata all'evento di Eurovision nella quale tecnici e poliziotti specialisti del Cnaipic (Centro Nazionale Anticrimine Informatico Protezione Infrastrutture Critiche) della Polizia Postale hanno lavorato fianco a fianco h24, ha permesso la neutralizzazione attacchi informatici del collettivo di killnet e la sua propaggine "Legion".

Tags: Blinken, Eurovision Song Contest, Hacker, Kuleba, Nato, Olena Zelenska, Russia, Ucraina, Volodimir Zelensky

Share this story: