Volersi bene riduce il rischio di malattie, lo dice la scienza

 09 febbraio 2019

La ricerca universitaria è stata pubblicata in Gran Bretagna

Volersi bene aiuta il benessere psichico e fisico. Prendersi tempo per fare pensieri gentili su se stessi e sui propri cari ha dei benefici, perché riduce anche il rischio di malattie. A confermarlo è la scienza. Uno studio delle università di Exeter e Oxford pubblicato su Clinical Psychological Science, ha scoperto infatti che prendere parte a esercizi di self-compassion, cioe' volti alla comprensione e al sostegno verso se stessi, calma la frequenza cardiaca, disattivando il meccanismo di risposta alle minacce del corpo, che secondo precedenti ricerche danneggia il sistema immunitario. I ricercatori ritengono che la possibilità di disattivare questa risposta possa ridurre il rischio di malattia.
Volersi bene riduce il rischio di malattie, lo dice la scienza

Share this story: