Volta a Catalunya 2022, il malore del ciclista azzurro Sonny Colbrelli

22 marzo 2022, ore 14:00

Duecento metri dopo la linea del traguardo, un attimo prima di frenare, il ciclista Sonny Colbrelli, il vincitore della Parigi-Roubaix 2021, è crollato a terra in preda a violente convulsioni

L’accaduto

All’arrivo della prima tappa della Volta a Catalunya, gara a tappe di inizio stagione, arrivata alla sua 101ª edizione, il ciclista Colbrelli, della Bahrain Victorious si è accasciato al suolo, a causa di un malore improvviso per il quale è dovuto intervenire lo staff medico con un defibrillatore ed è stato portato immediatamente in ospedale. Il ciclista autore di una passata stagione capolavoro, è il campione italiano europeo in carica nonché fresco vincitore di un’epica Parigi-Roubaix. Il Giro di Catalogna era l’occasione del suo ritorno, infatti una bronchite aveva fermato la sua partenza nella seconda tappa della Parigi-Nizza e successivamente ha dovuto dare forfait all’inizio della Milano-Sanremo, decisione presa con il suo staff medico per prendersi più tempo per recuperare ed essere pronto per il proseguimento della stagione. I soccorsi, raccontano i testimoni, sono stati efficaci, grande la paura tra i colleghi, i sanitari hanno incominciato subito a praticare il massaggio cardiaco, successivamente hanno protetto l’atleta con teli e lenzuoli. Dopo un paio di minuti è stato applicato il defibrillatore che però non è stato necessario, perché il cuore aveva ripreso a pulsare.

Il bollettino della scorsa notte

Lo staff medico del Giro di Catalogna ha redatto e diffuso il bollettino scrivendo che “ Circa 100 metri dopo la linea del traguardo, l’atleta ha perso conoscenza, in preda a convulsioni e ad arresto cardiopolmonare. E’ stato immediatamente soccorso da paramedici che hanno sbloccato la situazione tramite massaggio cardiaco e uso di defibrillatore.” Quanto scritto però contraddice la versione del manager della Bahrain, Milan Eržen, secondo cui il defibrillatore sarebbe stato applicato ma non utilizzato.

Le parole di Colbrelli e il bollettino di stamattina

Nella tarda serata il ciclista ha raccontato i terribili momenti del malore, affermando: ”Sono qui in ospedale, a riposo, non ricordo nulla, solo che ho superato il traguardo, mi sono fermato, ho preso l’acqua e mi sono accasciato. Poi il vuoto, e mi sono svegliato in ospedale. Ora sono qua, mi tengono monitorato. E’ stato un grande spavento, ma penso già a quando potrò tornare in gruppo”. Alle 9:40 di questa mattina il Team Bahrain Victorious ha emesso un nuovo comunicato: “Sonny Colbrelli è stato ricoverato all'Hospital Universitari de Girona, è cosciente e si sentiva bene. Da quel momento è stato in contatto costante con la famiglia e gli amici. Sarà sottoposto oggi a ulteriori test per scoprire le cause dell'incidente di ieri. Tutti gli esami cardiaci effettuati ieri sera non hanno mostrato segni di preoccupazione o funzionalità compromesse. Seguiranno ulteriori aggiornamenti


Volta a Catalunya 2022, il malore del ciclista azzurro Sonny Colbrelli
Tags: ciclismo, Sonny Colbrelli, Volta a Catalunya

Share this story: