Zaniolo, legamento crociato anteriore rotto, fuori altri sei mesi

08 settembre 2020, ore 11:20

Il calciatore della Roma si è infortunato ieri sera durante la partita della Nazionale contro l'Olanda

"Nicolò Zaniolo è stato sottoposto a risonanza magnetica a Villa Stuart. L'iniziale sospetto diagnostico e' stato confermato: il calciatore ha riportato la lesione completa del legamento crociato anteriore del ginocchio sinistro e domani verrà sottoposto a intervento chirurgico". Lo ha comunicato la Roma in un tweet seguito alla visita di stamane del giocatore a Villa Stuart. Zaniolo si è infortunato ieri durante la partita di Nations League tra Italia e Olanda: "Per le tantissime persone che mi stanno chiedendo come sto, stamattina ho svolto le visite di rito che hanno evidenziato la rottura del legamento crociato del ginocchio sinistro. Ringrazio tutti quanti sia tifosi della Roma che no per il supporto...tornerò presto". Questo il messaggio che Nicolò Zaniolo ha pubblicato poco fa su Instagram dopo la visita a Villa Stuart. L'operazione al ginocchio verrà eseguita domani. Nei confronti del calciatore 21enne, che era rientrato in campo da poco dopo lo stesso infortunio patito al ginocchio destro, sono stati indirizzati in queste ore i messaggi di sostegno e di solidarietà da parte di colleghi e di tifosi romanisti e non solo. 
Zaniolo, legamento crociato anteriore rotto, fuori altri sei mesi


Tags: Nazionale, Infortunio, Roma, Zaniolo

Share this story: