7 donne e un mistero, un film che porta il teatro al cinema e... che spasso Ornella Vanoni

10 gennaio 2022, ore 14:44

Il film vede sette protagoniste d'eccezione, tra cui la cantante

Un bel film corale

Al cinema per le feste è arrivato 7 donne e un mistero, un film di Alessandro Genovesi ancora in cartellone in questi giorni. Si tratta di una bella prova corale in cui sette attrici interagiscono in un ambiente pressochè unico, una villa isolata da una bufera di neve. In sostanza sembra di essere a teatro, anche perchè il film è liberamente ispirato sia al film francese Di Francois Ozon 8 donne e un mistero sia alla piece teatrale  Huit femmes di Robert Thomas. Tutto ruota intorno a un delitto. Chi avrà ucciso il padrone di casa, l'uomo attorno a cui girano le esistenze di tutte e sette le donne? 


I personaggi

Margherita Buy - la moglie

Margherita Buy offre un'altra delle sue belle interpretazioni. In 7 donne e un mistero è la moglie della vittima. Una donna algida e di classe, che ha più di un segreto.

Diana Del Bufalo-la figlia maggiore

Diana Del Bufalo, recentemente al centro di polemiche per essersi dichiarata no vax, è la figlia maggiore. Arriva da Milano, dalla grande città, è l'unica a non abitare in paese, tra le montagne. Porta con sè una notizia esplosiva.

Benedetta Porcaroli-la figlia minore

Bellissima e sbarazzina, benedetta Porcaroli è la figlia minore della vittima. Una ragazzina tutto pepe, molto meno ingenua di quello che possa sembrare. 

Sabrina Impacciatore-la cognata zitella

Con lo spirito ironico che la contraddistingue, Sabrina Impacciatore interpreta la cognata della vittima, una donna che non si è mai sposata, non è mai stata fidanzata e che cerca di uscire in tutti i modi da questa sua condizione. 

Luisa Ranieri-la cameriera

Come in ogni villa borghese che si rispetti, c'è una domestica, che ha la bellezza e la grazia di Luisa Ranieri, splendida come sempre e come l'abbiamo vista nel film di Sorrentino E' stata la mano di Dio. Una cameriera bravissima, ma ambigua, che ha il proprio interesse a rimanere in quella casa. 

Micaela Ramazzotti-l'amante

Poteva forse mancare un amante in tutto questo movimento di donne? No e infatti a un certo punto entra in scena Micaela Ramazzotti, femme fatale, affascinante come non mai. Un personaggio che ha un passato a Parigi e un presente che si svela poco a poco.

Ornella Vanoni-la suocera

Dulcis in fundo c'è lei, la divina Ornella Vanoni, che sul grande schermo porta un po' di se stessa, quel suo modo leggero di prendere la vita, quel suo modo di parlare tutto particolare. E' lei la vera sorpresa del film perchè riesce a essere perfettamente in parte e a strappare più di una risata con i suoi tempi comici. E' la suocera della vittima e una sospettata così come tutte le altre.

A voi dunque la risoluzione del giallo, buona visione!



7 donne e un mistero, un film che porta il teatro al cinema e... che spasso Ornella Vanoni
Tags: 7 donne e un mistero, cinema, Ornella Vanoni, teatro

Share this story: