Sanremo, Amadeus, non devo scusarmi con Elena Cecchettin per l'intervento contro i femminicidi

Sanremo, Amadeus, non devo scusarmi con Elena Cecchettin per l'intervento contro i femminicidi

Sanremo, Amadeus, non devo scusarmi con Elena Cecchettin per l'intervento contro i femminicidi


La sorella di Giulia Cecchettin, uccisa dall'ex fidanzato, ha definito le parole pronunciate all'Ariston 'da Baci Perugina'

Le parole di Elena Cecchettin

Fanno discutere le parole di Elena Cecchettin, sorella di Giulia, uccisa dall'ex fidanzato Filippo Turetta, che l'ha portata con sè in un ultimo viaggio del terrore. La ragazza si è espressa dopo aver visto gli attori di Mare Fuori leggere, sul palco dell'Ariston, uno scritto di Matteo Bussola contro la violenza sulle donne. «Le frasi ascoltate martedì su quel palco sono roba da Baci Perugina - ha detto Elena Cecchettin - E soprattutto sono frasi sull’amore. Ma l’amore non ha niente a che vedere con la violenza maschile. Di un siparietto intriso di pinkwashing le vittime di femminicidio e 13 sopravvissute se ne fanno poco, sul serio non si poteva fare di meglio?". Oggi, durante la conferenza stampa, Amadeus, sollecitato al proposito, ha affermato di essere addolorato per quello che è accaduto e Elena Cecchettin, ma di non dover chiedere scusa. "Esprimo il massimo dolore per quello che è accaduto a Elena Cecchettin e alla sua famiglia. E rispetto il suo parere, ma secondo me l'intervento di Mare Fuori è stato bello", ha detto il direttore artistico". E poi ha aggiunto: "Non sarà invitata sul palco. E non la chiamerò: chiami qualcuno quando ti devi scusare, ma non quando non ti devi scusare".

La vicenda trattori

Questa sera, nella serata dei duetti, Amadeus dovrebbe leggere un comunicato congiunto degli agricoltori. In conferenza stampa, però, il capo dell'ufficio stampa della Rai, Fabrizio Casinelli, ha fatto sapere, incalzato dai giornalisti, di non aver ancora ricevuto nulla. "Noi abbiamo dato la disponibilità alla lettura del comunicato - ha affermato Casinelli - Restiamo sulla nostra posizione. Se gli agricoltori, che hanno tutta la mia solidarietà, ci portano un comunicato unitario siamo pronti a leggerlo". 

La serata dei duetti

Questa sera ognuno dei 30 artisti in gara a Sanremo porterà uno o più ospiti per la tradizionale serata dei duetti, che vedrà poi un vincitore. Per i cantanti è stato possibile scegliere qualsiasi brano del passato o contemporaneo. Questo l'ordine di uscita: Sangiovanni con la cantante spagnola Aitana in un medley di ''Farfalle'' e ''Mariposas"; Annalisa con La Rappresentante di Lista e il coro Artemia con "Sweet dreams" degli Eurythmics; Rose Villain con Gianna Nannini con un medley della stessa Nannini; Gazzelle con Fulminacci con "Notte prima degli esami" di Antonello Venditti; i The Kolors con Umberto Tozzi con un medley dei più grandi successi dello stesso Tozzi. Alfa con Roberto Vecchioni con  "Sogna ragazzo sogna" dello stesso Vecchioni; i Bnkr44 con Pino D'Angiò con il brano pubblicato nel 1981 da quest'ultimo "Ma quale idea"; Irama con Riccardo Cocciante con "Quando finisce un amore" dello stesso Cocciante; Fiorella Mannoia con Francesco Gabbani con un omaggio 'a specchio' delle rispettive canzoni "Che sia benedetta" e "Occidentali's Karma"; i Santi Francesi con Skin con "Hallelujah" di Leonard Cohen; i Ricchi e Poveri con Paola & Chiara con un medley di "Sarà perché ti amo" e "Mamma Maria"; Ghali con il noto producer tunisino Ratchopper con un medley dal titolo "Italiano vero" di cui farà parte anche "L'Italiano" di Toto Cutugno; Clara con Ivana Spagna e il coro delle voci bianche del Teatro Regio di Torino con "Il cerchio della vita" della stessa Ivana Spagna; Loredana Bertè con Venerus con ''Ragazzo mio'' di Luigi Tenco; Geolier con Gigi D'Alessio, Guè e Luchè con un medley di brani tra rap e neomelodici intitolato "Strade";  Angelina Mango con il quartetto d'archi dell'orchestra di Roma con "La Rondine" del padre Pino Mango; Alessandra Amoroso con i Boomdabash con un medley; Dargen D'Amico  con la BabelNova Orchestra con un omaggio a Ennio Morricone con un medley di "Modigliani" e "Dove si balla" sulle note di "The Crisis"; Mahmood con I Tenores di Bitti con il brano di Lucio Dalla "Come è profondo il mare"; Mr Rain con i Gemelli DiVersi con "Mary" uno dei brani più significativi del gruppo. I Negramaro  con Malika Ayane con "La canzone del sole" di Lucio Battisti; Emma con Bresh con un medley di Tiziano Ferro; Il Volo con Stef Burns con "Who Wants to Live Forever" dei Queen; Diodato con Jack Savoretti con "Amore che vieni amore che vai" di Fabrizio De Andrè; i La Sad con Donatella Rettore con "Lamette" della stessa Rettore; Il Tre con Fabrizio Moro con un medley dei più grandi successi di Fabrizio Moro. BigMama con Gaia, la Nina e Sissi con "Lady Marmelade" dei Labelle; Maninni con Ermal Meta con ''Non mi avete fatto niente'', il brano con cui Meta vinse il festival 2018 in coppia con Fabrizio Moro; Fred De Palma con gli Eiffel 65 con un medley dei successi di questi ultimi; Renga & Nek con un medley delle loro hit.


Argomenti

Amadeus
duetti
Elena Cecchettin
femminicidi
Giulia Cecchettin

Gli ultimi articoli di Ivana Faccioli

  • Lo squallore del bodyshaming nei confronti di BigMama. Quando diventeremo un Paese civile su questo fronte?

    Lo squallore del bodyshaming nei confronti di BigMama. Quando diventeremo un Paese civile su questo fronte?

  • Sanremo, Amadeus e Mengoni cantano Bella ciao in sala stampa e si dicono antifascisti

    Sanremo, Amadeus e Mengoni cantano Bella ciao in sala stampa e si dicono antifascisti

  • The holdovers è una gioia per gli occhi, Paul Giamatti regala una prestazione da Oscar

    The holdovers è una gioia per gli occhi, Paul Giamatti regala una prestazione da Oscar

  • Vi consiglio 50 km all'ora, un film che racconta l'importanza e la difficoltà dei legami familiari

    Vi consiglio 50 km all'ora, un film che racconta l'importanza e la difficoltà dei legami familiari

  • Un libro per l'estate: Come d'Aria di Ada D'Adamo, mai premio Strega fu più meritato

    Un libro per l'estate: Come d'Aria di Ada D'Adamo, mai premio Strega fu più meritato

  • Un libro per l'estate: Perfect day di Romy Hausmann. Conosciamo davvero chi ci sta vicino?

    Un libro per l'estate: Perfect day di Romy Hausmann. Conosciamo davvero chi ci sta vicino?

  • Un libro per l'estate: Un giorno questo dolore ti sarà utile, un romanzo di formazione di Peter Cameron

    Un libro per l'estate: Un giorno questo dolore ti sarà utile, un romanzo di formazione di Peter Cameron

  • GMG: un milione di giovani di tutto il mondo in arrivo a Lisbona. Domani in Portogallo atterrerà Papa Francesco

    GMG: un milione di giovani di tutto il mondo in arrivo a Lisbona. Domani in Portogallo atterrerà Papa Francesco

  • Un libro per l'estate: Il paziente di Juan Gomez-Jurado, un thriller che cattura

    Un libro per l'estate: Il paziente di Juan Gomez-Jurado, un thriller che cattura

  • Golpe in Niger, il presidente Bazoum ricompare in fotografia. Von der Leyen: a rischio i legami con l'Ue

    Golpe in Niger, il presidente Bazoum ricompare in fotografia. Von der Leyen: a rischio i legami con l'Ue