A Nashville, Biden vince ai punti l’ultimo duello tv, rimonta difficile per Trump a 10 giorni dalle elezioni presidenziali americane

23 ottobre 2020, ore 18:14

Per gli analisti, nel faccia a faccia il leader statunitense non ha assestato il colpo del ko, ma la corsa alla Casa Bianca potrebbe ancora riservare delle sorprese

Finalmente ci ha ascoltato. Così un consigliere della campagna per la rielezione di Donald Trump ha commentato il fatto che a Nashville il presidente, nell’ultimo dibattito, prima delle elezioni del 3 novembre, abbia avuto un comportamento più disciplinato, moderato e rispettoso delle regole. Ma un Trump distaccato e contenuto non ha invertito la tendenza in atto. Il dibattito, meno teso del precedente e senza colpi di scena, è stato vinto dallo sfidante democratico. In base a un sondaggio istantaneo della Cnn, Joe Biden è stato apprezzato dal 53% degli americani, contro il 39% delle preferenze raccolte dall’attuale inquilino della Casa Bianca, che ora deve rimontare il distacco nei 10 giorni che dividono gli Stati Uniti dal voto.

Trump aveva bisogno di un risultato più forte per vincere le elezioni, scrive il Washington Post  

Donald Trump attacca, Joe Biden para i colpi, la corsa per la Casa Bianca non cambia. Così il Washington Post ha sintetizzato in un titolo la dinamica dei 90 minuti del dibattito, al quale Trump è arrivato sapendo che una ripetizione della performance del primo dibattito sarebbe stata dannosa, per questo è apparso determinato a mostrare una faccia diversa. "Con il tempo a disposizione che sta per scadere e i sondaggi sempre negativi, Donald Trump aveva bisogno di avere il risultato più forte possibile nel suo ultimo dibattito con Joe Biden - scrive il Post – Ma nonostante una serie di attacchi, l'ex vice presidente ha parato i colpi del presidente con una forte performance che molto probabilmente lascerà la campagna elettorale invariata.”

Wall Street Jornal, la corsa alla Casa Bianca potrebbe riservare sorprese  

"Un buon dibattito, la corsa non è finita". Questo il commento del Wall Street Journal, secondo cui il risultato ottenuto da Donald Trump nel dibattito, vale a dire dominare se stesso, potrebbe rilanciare le possibilità di rielezione del presidente. "Biden ha un vantaggio formidabile, ma una campagna non priva di errori, ed alcuni segnali indicano in direzione di Trump", aggiunge il giornale conservatore americano mostrando apprezzamento per come si è svolto il confronto tv tra i candidati alla Casa Bianca. “Finalmente, al loro secondo tentativo, Donald Trump e Joe Biden hanno avuto un vero dibattito.” 

L’analisi di Axios, Trump è al potere, non può fare l’outsider, poi non si rivolge alle donne  

"Trump ha ripreso l'atteggiamento del 2016, l'outsider che prende in giro i politici di carriera, ma ora è uno di loro". Così Axios ha analizzato la strategia seguita dal presidente durante il dibattito. “Trump ha cercato di giocare di nuovo la carta che l'ha fatto vincere quattro anni fa, dimenticando però che ora è lui ad essere al potere. Non si è concentrato a rivolgere un messaggio a donne ed elettori anziani, ma i suoi argomenti sull'economia potranno rassicurare gli elettori maschi negli stati in bilico", si legge sul sito di Axios. 

Un analista americano commenta il duello tv, Trump non ha assestato il colpo del ko  

Ha fatto sicuramente meglio dell'altra volta, ma non ha assestato il colpo del ko al suo avversario, cosa che gli servirebbe per una rimonta rapida, e non ha più l'energia dell'outsider, grazie alla quale aveva vinto quattro anni fa". Andrew Spannaus, analista americano autore nel 2016 di "Perché vince Trump", ha commentato l'esito del secondo e ultimo dibattito tra il presidente americano e lo sfidante democratico Joe Biden.

A Nashville, Biden vince ai punti l’ultimo duello tv, rimonta difficile per Trump a 10 giorni dalle elezioni presidenziali americane
Tags: biden, duello, trump, tv

Share this story: