Alessia Pifferi in tribunale a Milano, "non ho ammazzato mia figlia, non sono nè un'assassina nè un mostro"

Alessia Pifferi in tribunale a Milano, "non ho ammazzato mia figlia, non sono nè un'assassina nè un mostro"

Alessia Pifferi in tribunale a Milano, "non ho ammazzato mia figlia, non sono nè un'assassina nè un mostro" Photo Credit: agenziafotogramma.it


La Corte d'Assise ha respinto la richiesta della difesa della donna di integrare la perizia psichiatrica, che aveva già escluso vizi di mente, con nuova documentazione

"Non ho mai voluto far del male a mia figlia, non l'ho mai ammazzata, non ci ho mai pensato, non ho mai voluto farlo, non ho mai pensato che a Diana poteva succedere una cosa del genere, non è stata una cosa premeditata". Lo ha detto, come riferisce l'agenzia Ansa, Alessia Pifferi, con dichiarazioni spontanee in aula, prima della requisitoria del pm nel processo in corso a Milano. La 38enne è in carcere per aver lasciato morire di stenti la figlia Diana di 18 mesi nel luglio del 2022, abbandonandola in casa da sola per sei giorni. "Non sono né un'assassina né un mostro, sono una mamma che ha perso sua figlia e non ho mai pensato che potesse accadere una cosa del genere alla mia bambina", ha aggiunto la donna che è accusata di omicidio volontario aggravato, "voglio ribadire a tutta Italia che non ho mai premeditato una cosa del genere, non ho mai voluto farle del male, sto già pagando il mio ergastolo avendo perso la mia bambina".


"La piccola Diana è morta tra sofferenze atroci"

"Diana Pifferi, bambina di 18 mesi, è morta di fame e sete dopo sofferenze atroci e terribili, con un processo di progressivo indebolimento delle funzioni vitali e si trovava da sola in casa, perché lei, la madre, era corsa dal suo compagno e l'aveva lasciata là da sola". Così è iniziata la requisitoria del pm Francesco De Tommasi nel processo milanese ad Alessia Pifferi. Il pubblico ministero ha ripercorso tutte le menzogne e bugie raccontate dalla 38enne al suo compagno (che non è il padre della piccola) per nascondere che aveva lasciato la figlia sola in casa, poi morta di stenti. Bugie raccontate anche alla vicina di casa, alla quale disse che l'aveva lasciata con una baby sitter che era scomparsa, quando la donna rientrò a casa il 20 luglio del 2022 e la trovò morta. "Oggi ci è venuta a dire che non è un'assassina, ma allora perché ha voluto sempre giustificare con tutti che la bimba non era sola in casa?", ha aggiunto il pm. "Sapeva benissimo che era una cosa che non si fa, lo sa anche un bambino che è un comportamento gravissimo". 


Argomenti

agenziafotogramma
Alessia Pifferi
bambina
fotogramma.it
omicidio

Gli ultimi articoli di Max Viggiani

  • Atalanta, la Dea non è più bendata

    Atalanta, la Dea non è più bendata

  • All'asta, a Genova, i cimeli appartenuti a Gina Lollobrigida che erano nella sua villa sull'Appia Antica a Roma

    All'asta, a Genova, i cimeli appartenuti a Gina Lollobrigida che erano nella sua villa sull'Appia Antica a Roma

  • Roma ricorda Franco Califano, martedì prossimo gli sarà intitolata una strada della Capitale

    Roma ricorda Franco Califano, martedì prossimo gli sarà intitolata una strada della Capitale

  • A Perugia aperta un'indagine sul caso della droga tagliata con il Fentanyl, il fascicolo è a carico di ignoti

    A Perugia aperta un'indagine sul caso della droga tagliata con il Fentanyl, il fascicolo è a carico di ignoti

  • Sole e caldo estivo di nuovo in arrivo sulle regioni italiane, da settimana prossima, però, tornerà il maltempo

    Sole e caldo estivo di nuovo in arrivo sulle regioni italiane, da settimana prossima, però, tornerà il maltempo

  • Formula 1, Max Verstappen con la Red Bull ha vinto il Gran Premio della Cina, male le due Ferrari

    Formula 1, Max Verstappen con la Red Bull ha vinto il Gran Premio della Cina, male le due Ferrari

  • Formula 1, in Cina dominio Red Bull, Verstappen e Perez partiranno davanti nella gara di domani, male le Ferrari

    Formula 1, in Cina dominio Red Bull, Verstappen e Perez partiranno davanti nella gara di domani, male le Ferrari

  • Formula 1, Norris su Mc Laren in pole nella Gara Sprint in Cina, la corsa breve è in programma domani alle 5

    Formula 1, Norris su Mc Laren in pole nella Gara Sprint in Cina, la corsa breve è in programma domani alle 5

  • L'aeroporto di Roma Fiumicino è il migliore al mondo per la sicurezza aeroportuale, lo rivela Skytrax

    L'aeroporto di Roma Fiumicino è il migliore al mondo per la sicurezza aeroportuale, lo rivela Skytrax

  • Annuncio choc della scrittrice inglese Sophie Kinsella, "Ho un cancro al cervello, sto facendo la chemioterapia"

    Annuncio choc della scrittrice inglese Sophie Kinsella, "Ho un cancro al cervello, sto facendo la chemioterapia"