Alvaro Soler a RTL 102.5: "In questa quarantena ho scritto tantissimo, spero che il terzo album esca presto"

05 giugno 2020, ore 20:00

Il cantante spagnolo, collegato in videochiamata in The Flight, ci ha raccontato come ha vissuto la quarantena, del suo recente cambio di look, e del suo viaggio più bello fatto a Taormina

Sarà un’estate diversa da tutte le altre. Un po’ perché dovranno essere attivate tutta una serie di disposizioni per vivere e convivere in sicurezza con il coronavirus, a partire dal distanziamento sociale, dalle prenotazioni online per accedere alla spiaggia e così via, un po’ perché quest’anno non avremo il tormentone estivo di Alvaro Soler.

"Ho scritto molto in questa quarantena"

Nonostante questo, il cantautore spagnolo non è stato con le mani in mano e, in diretta su RTL 102.5, ci ha raccontato che sta lavorando al suo terzo album. “Questa quarantena è stata molto importante per me perché ho scritto molto”, ha detto Alvaro, rispondendo alla domanda di un’ascoltatrice che gli chiedeva news sul prossimo disco. “Non avendo la possibilità di uscire sono stato a casa a scrivere. Ho scritto tante canzoni e spero che il terzo album esca presto”. “Non so quando potrò tonare a vedervi di persona per via di questa situazione”, ha aggiunto Alvaro, "ma speriamo presto. Adesso sono a Madrid, in studio, è dove si prova a fare un po’ di magia”. Il cantante spagnolo, infatti, collegato in videochiamata in The Flight ci ha mostrato il suo angolo di studio con chitarre e amplificatori, dove sta componendo il nuovo album e dove ancora vive in una condizione di semi-quarantena. La situazione dal punto di vista Covid-19, infatti, è leggermente diversa in Spagna, ci ha spiegato Alvaro. “Qui c’era la fase 0 poi è diventata fase 0.5 e adesso siamo in fase 1. Questo significa che possiamo andare dove vogliamo in macchina senza, però non è possibile fare passeggiare, si può fare dalle 8.00 di sera”.

"Mi sono tagliato la barba ma me ne sono pentito"

Per la prima volta dopo tanto tempo abbiamo visto un Alvaro Soler con un netto cambio di look. “Mi sono tagliato la barba due giorni fa, era sei anni che non lo facevo”. A questo proposito un’ascoltatrice gli ha chiesto se questo cambiamento fosse permanente. “No, tra una settimana sarò come prima, ho perso anche diversi follower su Instagram da quando me la sono tagliata”, ha scherzato Alvaro. “Volevo vedere come stavo, ho fatto questa prova e sono arrivato alla conclusione che non mi piace. Quindi basta, tra poco si torna al look di prima”.

Alvaro Soler a RTL 102.5: "In questa quarantena ho scritto tantissimo, spero che il terzo album esca presto"

"'La cintura' è forse la mia canzone che più mi piace"

Durante l’intervista, c’è stato spazio per i fan di Alvaro Soler di togliersi qualche curiosità come quella del viaggio più importante fatto fino ad adesso. “Forse è stato quello fatto con i miei genitori in Giappone quando avevo 10 anni”, ha risposto il cantante. “Ho imparato tanto della cultura giapponese. Ma forse il viaggio più bello è stato invece a Taormina, dove ho fatto un concerto. E’ stato incredibile, sogno sempre di tornare lì a fare un live perché è stato fantastico. Avevo trovato un bar che faceva una granita buonissima”.
“E qual è, invece, la canzone scritta da te che più ti piace?”, ha chiesto un’ascoltatrice. “Non c’è n’è solo una. Forse ti dico ‘La cintura’, perché in quella canzone mi sono aperto molto”, ci ha raccontato. “Il senso della canzone era farsi un po’ di autoironia, come ho imparato in Italia. Facendo questo genere latino, la gente pensa che sappia ballare o che io sia chissà quale latin lover ma non è vero, è stato bello aprirsi”. 

Alvaro Soler in collegamento su RTL 102.5: "ho scritto tante canzoni a casa"

Puoi seguire RTL 102.5 in RADIOVISIONE sul canale 36 del digitale terrestre, 736 di Sky, in FM, Digital Radio, dal sito internet ufficiale, dall’App e dai nostri social! Sito internet: https://www.rtl.it Facebook: https://www.facebook.com/RTL102.5/ Twitter: https://twitter.com/rtl1025 Instagram: https://www.instagram.com/rtl1025/ #rtl1025 #radiovisione

Tags: alvaro soler, cintura, coronavirus, nuovo album, quarantena, taormina

Share this story: