Andrea Bocelli, Canto il cinema perché dà libertà

22 ottobre 2015, ore 09:00 , agg. alle 17:57

Il tenore presenta a Rtl.it il nuovo album che esce in tutto il mondo il 23 ottobre

Si intitola semplicemente "Cinema" il nuovo album di Andrea Bocelli che uscirà in tutto il mondo il 23 ottobre. Il tenore ha racchiuso in un solo disco sedici brani storici dalle colonne sonore di autentici capolavori del cinema. Tra i duetti spiccano quello con Nicole Scherzinger ("No Llores por mi Argentina", ossia la versione spagnola di "Don't Cry For Me Argentina") e Ariana Grande per il primo singolo "E più ti penso". Un grande lavoro di produzione creato da professionisti pluripremiati in tutto il mondo del calibro di Tony Renis, David Foster e Humberto Gatica. "Ho scelto di incidere un album con le musiche da film - spiega Andrea - perché secondo me è una musica libera, senza regole per questo posso dire che mi sono divertito molto ad inciderlo".
Andrea Bocelli: "Canto il cinema perché dà libertà"
Il tenore si lascia andare ad aneddoti e ricordi su ogni brano del disco. Tra tutti "E più ti penso", l'attuale singolo in duetto con la popstar Ariana Grande. "Ariana era venuta a trovarmi a Miami - racconta Andrea - e proprio quel giorno doveva venire dall'Italia mio figlio Matteo che è un suo grande fan. Quando è arrivato alla porta di casa ad aprirgli la porta è stata proprio Ariana! E' stato fantastico perché è rimasto letteralmente senza parole. E' nata così una bella collaborazione con lei perché lei attraversa diverse generazioni e canta in modo diverso dal solito in questo brano".

"La Chanson de Lara" da "Dottor Zivago" è un brano che unisce Bocelli alla sua discografica Caterina Caselli: "Quando Caterina mi ha visto la prima volta da Zucchero mentre cantavo poi è venuta da me dicendo che ero bravissimo ma anche un bellissimo ragazzo. Le ricordavo molto Omar Sharif, protagonista appunto del Dottor Zivago. E' un brano che in qualche modo dedico a lei".

Dunque Andrea Bocelli si è divertito a interpretare poi grandi classici come "Moon River" da "Colazione da Tiffany" o la divertente "Cheek To Cheek" un duetto con la compagna Veronica Berti (figlia del tenore Ivano Berti) da "Cappello a Cilindro".

E non è tutto perché Andrea Bocelli sarà anche tra le superstar dei prossimi MTV EMA che si terranno a Milano domenica al MediolanumForum di Assago (Milano. Il tenore si esibirà da solo e poi farà un duetto con Tori Kelly. "Sono onorato ed eccitato di potermi esibire in un luogo e ad un evento insoliti per me, - dice Bocelli- e di condividere l'energia contagiosa di così tanti ragazzi di tutto il mondo. Sto preparando una bella sorpresa al di fuori del mio abituale repertorio insieme alla bella e talentuosa Tori Kelly".
Andrea Bocelli con Ariana Grande in "E Più Ti Penso"
Tags: ANDREA BOCELLI

Share this story: