Boniek, nuova maglia Juve ricorda quella dell'Ascoli

 13 maggio 2019 | boniek, juventus, maglia, nuova

Il campione polacco, ex giocatore bianconero, l’ha anche paragonata a una divisa del Palio di Siena

Continua a far discutere la nuova maglia della Juventus, indossata ieri sera dai bianconeri nella partita contro la Roma. Sui social i tifosi, sia della squadra bianconera che naturalmente gli avversari, si sono scatenati con diversi commenti, soprattutto negativi. Ora sulla questione è intervenuto anche Zibi Boniek, il campione polacco a lungo nelle file juventine. "Sembra la divisa di una contrada del Palio di Siena" ha dichiarato. La nuova maglia della Juve, quindi, a quanto pare non piace affatto a Boniek, oggi presidente della Federcalcio del suo Paese. “Mi ricorda anche l'Ascoli di Rozzi” ha aggiunto, ”in tutta sincerità non mi piace. Da ex juventino, a me piace la maglia tradizionale, quella di una volta. Con queste maglie i giocatori sembrano pure tutti piccoli. Ormai si fa di tutto per apparire, è una questione di sponsor, per vendere nuove magliette". La maglia, inoltre, non ha portato grande fortuna alla Juventus, battuta ieri sera per 2-0 all’Olimpico contro la Roma. ​La squadra giallorossa ha tenuto così vivo il sogno Champions. In gol Florenzi a dieci minuti dalla fine e il raddoppio di Dzeko in pieno recupero. I bianconeri avevano fatto di più, ma sprecando molte occasioni e i giallorossi ne hanno approfittato.

Boniek, nuova maglia Juve ricorda quella dell'Ascoli

Share this story: