Carolina Crescentini a RTL 102.5: «Sono affezionata a molti dei personaggi che ho interpretato ma la ‘cagna maledetta’ di “Boris” mi diverte sempre»

Carolina Crescentini a RTL 102.5: «Sono affezionata a molti dei personaggi che ho interpretato ma la ‘cagna maledetta’ di “Boris” mi diverte sempre»

Carolina Crescentini a RTL 102.5: «Sono affezionata a molti dei personaggi che ho interpretato ma la ‘cagna maledetta’ di “Boris” mi diverte sempre»


"Grosso guaio all'Esquilino - La leggenda del Kung Fu", dal 6 aprile in esclusiva su Prime Video

Carolina Crescentini è stata ospite di RTL 102.5. Durante ‘W l’Italia’, in compagnia di Angelo Baiguini, l’attrice romana ha presentato “Grosso guaio all’Esquilino - La leggenda del Kung Fu”, il suo ultimo film, disponibile dal 6 aprile in esclusiva su Prime Video.

“GROSSO GUAIO ALL’ESQUILINO - LA LEGGENDA DEL KUNG FU”

È disponibile da domani, 6 aprile, “Grosso guaio all’Esquilino - La leggenda del Kung Fu”, il nuovo film prodotto da Lucky Red in collaborazione con Prime Video e diretto da YouNuts!. Nel cast, a fianco di Carolina Crescentini, un cast d’eccezione composto da Lillo Petrolo, Riccardo Antonaci, Ludovica Nasti, Yoon C. Joyce, Ismaelchrist Carlotti, Mario Luciani e Giorgio Colangeli. In “Grosso guaio all’Esquilino - La leggenda del Kung Fu”, Carolina Crescentini interpreta Asia, la trentacinquenne mamma di Davide (interpretato da Riccardo Antonaci). «Io sono Asia, la mamma di Davide, il protagonista del film. È una madre singole, che si rimbocca le maniche. Lavora al ristorante cinese e gestisce un teatro per migranti. Una donna con le idee chiare, a favore dell’immigrazione. Ad un certo punto suo figlio inizia a frequentare questo uomo più grande di lui. All’inizio Asia è un po’ preoccupata e poi scopre che quest’uomo, che si chiama Martino Carbonaro, un ex attore con alle spalle un solo film sul kung fu, sta allenando suo figlio a difendersi dai bulli. Gli fa anche lezione di autostima», racconta Carolina Crescentini a RTL 102.5. «Il film viaggia su più livelli, si ride molto ma ci sono dei temi ben chiari: bullismo, autostima e immigrazione. Non a caso siamo all’Esquilino, un quartiere di Roma multietnico. Anche il personaggio di Lillo ha dei problemi di autostima, lui è un buono che riesce a restituire ciò che non è in grado di dare a sé stesso. Nel film consiglia a Davide di essere un ornitorinco, che è brutto ma è un animale che ce la fa sempre. Il messaggio è questo: farcela, in qualche modo. Il finale rimane un po’ aperto, il rapporto tra Asia e Martino rimane sospeso», continua l’attrice romana.

BORIS” E I PROGETTI FUTURI DI CAROLINA CRESCENTINI

Ospite di RTL 102.5, Carolina Crescentini racconta il legame con i suoi personaggi: «Sono affezionata a molti dei personaggi che ho interpretato ma devo dire che la ‘cagna maledetta’ di “Boris” mi diverte sempre. È una persona oscena e maleducata, con brutti pensieri e assolutamente non professionale. Mi accompagna da anni, la prima stagione l’abbiamo girata dodici anni fa. È un po’ il mio alter ego. I personaggi sgradevoli sono divertenti da interpretare. Ora sono in lettura di alcuni progetti, non svelo molto ma incrocio le dita», conclude.


Argomenti

Carolina Crescentini

Gli ultimi articoli di Diana Consolazio

  • Massimo Ranieri a RTL 102.5: «Il mio sogno ora? Tornare in teatro e ricominciare a studiare tip-tap»

    Massimo Ranieri a RTL 102.5: «Il mio sogno ora? Tornare in teatro e ricominciare a studiare tip-tap»

  • RTL 102.5 POWER HITS ESTATE 2024: “STORIE BREVI” di Tananai & Annalisa è in testa alla classifica della seconda settimana

    RTL 102.5 POWER HITS ESTATE 2024: “STORIE BREVI” di Tananai & Annalisa è in testa alla classifica della seconda settimana

  • Roberto Bolle a RTL 102.5: «Ho raggiunto i miei sogni e sono andato oltre. La mia ambizione è portare la danza anche al di fuori del teatro con eventi come OnDance, un’iniziativa per portare la danza a tutti»

    Roberto Bolle a RTL 102.5: «Ho raggiunto i miei sogni e sono andato oltre. La mia ambizione è portare la danza anche al di fuori del teatro con eventi come OnDance, un’iniziativa per portare la danza a tutti»

  • Disfatta azzurra agli Europei, il ministro dello sport Abodi: “Sbagliato cercare responsabilità altrui, serve autocritica, i giocatori in campo lo sanno bene”

    Disfatta azzurra agli Europei, il ministro dello sport Abodi: “Sbagliato cercare responsabilità altrui, serve autocritica, i giocatori in campo lo sanno bene”

  • New Hit di RTL 102.5: da questa settimana in onda “Baciami stupido” di Arisa, “44.SUMMER” dei BNKR44, “Fino all’alba” di Capo Plaza, “feelslikeimfallinginlove” dei Coldplay

    New Hit di RTL 102.5: da questa settimana in onda “Baciami stupido” di Arisa, “44.SUMMER” dei BNKR44, “Fino all’alba” di Capo Plaza, “feelslikeimfallinginlove” dei Coldplay

  • Maturità, il Ministro Valditara a RTL 102.5: “L’esame non è difficile. Le tracce del tema sono interessanti e abbordabili”

    Maturità, il Ministro Valditara a RTL 102.5: “L’esame non è difficile. Le tracce del tema sono interessanti e abbordabili”

  • New Hit di RTL 102.5: da questa settimana in onda “i like the way you kiss me” di Artemas, “Una vita fa” di Geolier ft. Shiva, “Filo spinato” di Gianna Nannini, "I Had Some Help" di Post Malone e Morgan Wallen, “Storie brevi” di Tananai e Annalisa

    New Hit di RTL 102.5: da questa settimana in onda “i like the way you kiss me” di Artemas, “Una vita fa” di Geolier ft. Shiva, “Filo spinato” di Gianna Nannini, "I Had Some Help" di Post Malone e Morgan Wallen, “Storie brevi” di Tananai e Annalisa

  • New Hit di RTL 102.5: da questa settimana in onda “Melodrama” di Angelina, “Senza tuccà” di Gigi D’Alessio e Geolier, “Rutti” di Morgan, “Sesso e samba” di Tony Effe & Gaia

    New Hit di RTL 102.5: da questa settimana in onda “Melodrama” di Angelina, “Senza tuccà” di Gigi D’Alessio e Geolier, “Rutti” di Morgan, “Sesso e samba” di Tony Effe & Gaia

  • Atalanta, il sindaco di Bergamo Giorgio Gori a RTL 102.5: “Ora organizziamo un bus scoperto con la squadra in città”

    Atalanta, il sindaco di Bergamo Giorgio Gori a RTL 102.5: “Ora organizziamo un bus scoperto con la squadra in città”

  • Sanremo, Carlo Conti a RTL 102.5: “Sul dopo Amadeus nessuna ansia: non devo dimostrare niente né al pubblico né all’azienda, se farò meno share non importa”

    Sanremo, Carlo Conti a RTL 102.5: “Sul dopo Amadeus nessuna ansia: non devo dimostrare niente né al pubblico né all’azienda, se farò meno share non importa”