Scrivici in Diretta
Il tuo messaggio in Radiovisione
YouONAir su Twitter
YouONAir su Facebook
I vostri messaggi al 349.349.102.5

Registrati

Accedi

FAQ:

×
news:
-
-
- Novara: bimbo di due anni morto, la Procura dispone il fermo della madre e del compagno della donna, inquirenti, è stato massacrato
- Cusano Milanino (Mi): uomo di 43 anni ucciso nel cortile di casa dell'ex fidanzata, sarebbe stato colpito dal nuovo compagno della donna
- Lamezia Terme: maestra arrestata con l'accusa di maltrattamenti sugli alunni, avrebbe rivolto ai bambini anche frasi ingiuriose
- Roma: elezioni europee, oggi giornata di silenzio elettorale, domani si voterà dalle 7.00 alle 23.00, poi lo spoglio
- Roma: Maurizio Belpietro direttore de l'Unità per un giorno, è polemica
- Gb: dimissioni premier May, Boris Johnson, paladino della Brexit, fuori il 31 ottobre con o senza accordo
- Mestre (Ve): Cgia, l'Inps e l'Inail pagano le imprese in ritardo e lo fa anche metà dei ministeri
- Cinema: Festival di Cannes, questa sera in programma la cerimonia di premiazione, Almodovar favorito
- Calcio: serie A, oggi ultima giornata del campionato, alle 18.00 Frosinone-Chievo, alle 20.30 Bologna-Napoli
- Calcio: New York Times, la Fiorentina sarebbe stata ceduta al miliardario americano Rocco Commisso
- F1: Gran Premio di Monaco, oggi alle 15 le qualifiche
- Segui tutti gli aggiornamenti su rtl.it, twitter@rtl1025, facebook@rtl102.5 e instagram@rtl1025
21 febbraio 2019

Cassazione, Formigoni condannato a 5 anni e 10 mesi

È l’ultimo atto del processo Maugeri, l’ex governatore della Lombardia andrà in carcere

È stato condannato a 5 anni e 10 mesi, con un leggero sconto di pena per prescrizione, l'ex governatore della Lombardia Roberto Formigoni. Era accusato di corruzione nel processo Maugeri-San Raffaele. Lo ha deciso la Cassazione, che ha respinto anche gli altri ricorsi dei coimputati. Si tratta dell'ultimo atto della vicenda giudiziaria. La sentenza è diventata definitiva. Formigoni andrà in carcere. Per lui il tribunale di Milano, lo scorso 19 settembre, ha emesso in appello una condanna a 7 anni e mezzo di carcere.  I fatti al centro del processo risalgono al periodo tra il 1997 e il 2011, quando Formigoni era governatore della Lombardia. Secondo l'accusa, avrebbe fatto in modo, attraverso alcune delibere di Giunta, di favorire le due strutture sanitarie in cambio di favori personali, come le ormai famose vacanze in yacht con l'ex assessore alla Sanità Antonio Simone e il businessman Pierangelo Daccò. L’ordine di carcerazione per Formigoni è atteso per domani e verrà immediatamente eseguito a meno che, come probabile, l’ex governatore lombardo non si costituisca spontaneamente.

Cassazione, Formigoni condannato a 5 anni e 10 mesi