Champions, Juve vincente all'ultimo respiro , qualificazione agli ottavi ottenuta con il 2-1 di Mosca

 06 novembre 2019

Le reti, vantaggio di Ramsey al terzo minuto, pareggio al 12esimo di Miranchuk, poi in pieno recupero Douglas Costa inventa il gol della vittoria

Champions, Juve vincente all'ultimo respiro , qualificazione agli ottavi ottenuta con il 2-1 di Mosca

La Juventus voleva chiudere la pratica qualificazione già in questa partita, per prenotare gli ottavi con due turni di anticipo,è la ottiene sul filo di lana, con un gran gol di Douglas Costa al 93esimo. Finisce due a uno per i bianconeri. Vantaggio Juve al 3 minuto con Ramsey, paperissima del portiere del Lokomotiv, pareggio russo di Miranchuk al 12esimo, con la difesa Juventina non impeccabile. Quello di Ramsey è comunque il primo gol in Champions per la Juve di un giocatore britannico. Nel secondo secondo tempo, al 78esimo, salvataggio sulla linea sul tiro dell’ex interista Joao Mario, poi decide Douglas Costa.  Dalle 21.00 l’altra partita del girone D tra Leverkusen e Atletico Madrid, la squadra di Sarri, che ora ha dieci  punti, sette per i madrileni, Lokomotiv 3, Leverkusen a zero.


Share this story: