Chiuso il calciomercato estivo, Acerbi all’Inter e Dest al Milan gli ultimi colpi

01 settembre 2022, ore 21:32

Sipario sulla sessione estiva del calciomercato, la Juventus saluta Arthur e Zakaria, ma gli ultimi colpi sono stati per Milan e Inter

Si è chiusa alle 20.00 la sessione estiva del calciomercato che non ha riservato, nelle ultime 24 ore di compravendita il classico colpo da prima pagina. O per dirla alla Adriano Galliani, il "colpo del condor". All’Hotel Gallia di Milano sono andati in scena gli ultimi affari delle squadre di serie A per rinforzare le rose. A muoversi anche alcune delle big come Milan, Inter e Juventus.


Le milanesi

Proprio Inter e Milan sono state attive sul mercato fino all’ultimo regalandosi nuovi giocatori. I nerazzurri alla fine hanno perfezionato l’acquisto di Acerbi, che arriva in prestito dalla Lazio, mentre i rossoneri hanno ufficializzato gli arrivi in presito di Vranckx dal Wolfsburg (con riscatto a 12 milioni) e Dest dal Barcellona (con riscatto fissato a 20 milioni). Resta il giallo su Bakayoko. È saltato all’ultimo il tentativo di rescissione del contratto del giocatore del Chelesa che resta dunque al Milan (è in prestito ancora per una stagione) per quanto riguarda l’Inter, c’è da registrare l’uscita di Agume (Troyes) e Salcedo (Bari).


Juve e Roma

La Juventus, che è riuscita ad arrivare a Paredes ha ceduto all’ultimo Zakaria al Chelsea, che passa ai blues in prestito con diritto di riscatto e di Arthur finito al Liverpool in prestito, oltre a quella di Pjaca che si è accasato all'Empoli. La Roma ha invece ceduto al Valencia Kluivert, dopo che era saltata la trattativa con il Fulham per problemi con il visto lavorativo. Il giallorosso andrà in Spagna da Gattuso in prestito con diritto di riscatto per una cifra vicina ai 15 milioni.


Gli altri affari

Il Monza, che sin qui non ha ancora vinto una partita in Serie A, ha messo a segno il colpo Izzo. Quello del difensore del Torino è stato l'ultimo acquisto in ordine di tempo della sessione estiva del calciomercato. Il club brianzolo ha depositato il contratto alle 19.57, a tre minuti dalla chiusura degli affari. Sempre il club di Berlusconi ha concluso anche l'affare per Ferrarini dalla Fiorentina, mentre all’ultimo è saltato lo scambio con il Verona Magnani-Barberis. È andato in porto invece lo scambio tra i gialloblù e la Sampdoria Depaoli-Amione. Verona che ha ingaggiato anche il terzino danese Larsen, mentre i doriani hanno preso Pussetto dal Watford. Il Paris Saint Germain ha rinunciato all'acquisto di Skriniar dall'Inter e non ha ceduto il portiere Navas al Napoli. Così come Cristiano Ronaldo rimane dov'è, ovvero al Manchester Uniter. Per il giocatore non sono arrivate offerte interessanti. Il Torino ha sostituito Verdi con Karamoh, che torna a giocare in Italia (è di proprietà del Parma). Infine c’è da sottolineare lo sbarco in Campania, sponda Salernitana di Piatek dall'Hertha Berlino. Lo Spezia ha acquistato l'ex Venezia Ampadu dal Chelsea, mentre Meitè (ex Milan) è finito a Cremona. L'Empoli ha chiuso la doppia operazione per Walukiewicz dal Cagliari e Akpa Akpro dalla Lazio.


Chiuso il calciomercato estivo, Acerbi all’Inter e Dest al Milan gli ultimi colpi
Tags: Inter, calciomercato, foto agenzia fotogramma.it, fotogramma, Juventus, Milan

Share this story: