Scrivici in Diretta
Il tuo messaggio in Radiovisione
YouONAir su Twitter
YouONAir su Facebook
I vostri messaggi al 349.349.102.5

Registrati

Accedi

FAQ:

×
news:
- Libia: due naufragi nel Mediterraneo, almeno 170 morti, ministro Interno Salvini, tornano le Ong, tornano i morti, i porti restano chiusi
- Usa: presidente Trump, manterrò promessa sul muro al confine con il Messico, il mio è piano di buon senso, i democratici si dicono contrari
- Matera: la città è la Capitale europea della cultura 2019, premier Conte, sarà la riscossa per il Sud, Mattarella, oggi giorno di orgoglio per Italia
- Roma: terroristi latitanti, dossier sul tavolo del Viminale, 30 in giro per il mondo, 14 solo in Francia, ministro Interno Salvini, pronto a incontrare Macron
- Burkina Faso: l'italiano Luca Tacchetto e la fidanzata canadese potrebbero essere stati rapiti, massimo riserbo dal Ministero degli Esteri
- Brescia: delitto Stefania Crotti, disposto il fermo della ex amante del marito, è una donna di 44 anni
- Calcio: Serie A, anticipi, Roma Torino 3- 2, Udinese-Parma 1-2, Inter-Sassuolo 0-0, oggi Napoli-Lazio, lunedì Milan-Genoa e Juventus-Chievo
- Formula 1: Mick Schumacher Jr entra a far parte della Ferrari Driver Academy, il vivaio della scuderia di Maranello per piloti promettenti
- Segui tutti gli aggiornamenti su rtl.it, twitter@rtl1025, facebook@rtl102.5 e instagram@rtl1025
08 novembre 2018

Collisione in Norvegia tra una petroliera e una fregata militare

Al momento è scongiurato il rischio di un versamento inquinante di petrolio

Intorno alle 4:00 di questa mattina, nel fiordo Hjeltefjorden a sud-ovest della Norvegia, si sono scontrate una nave della marina militare di Oslo e una petroliera battente bandiera maltese. Il sito navale Sysla riporta che è stata la petroliera, che trasportava un carico di greggio verso la Gran Bretagna, a speronare la nave militare. Fortunatamente non sembra che ci sia stato un versamento inquinante dalla petroliera. 

Collisione in Norvegia tra una petroliera e una fregata militare

Nell’incidente sono rimaste ferite diverse persone, a quanto riporta la Bbc citando i media locali, e i 137 militari della nave norvegese sono stati evacuati dopo che l’imbarcazione si è pericolosamente inclinata su un fianco per una falla. La nave militare Knm Helgeelge Ingstad era di ritorno dalle manovre Nato Trident Juncture. Altre piattaforme petrolifere al largo del fiordo, nei pressi di Bergen, sono state fermate per precauzione. L’ammiraglio norvegese Nils Andreas Stensoenes ha dichiarato che sono in corso le operazioni per stabilizzare le imbarcazioni, aggiungendo che “per fortuna nessuno ha perso la vita e i feriti non sono particolarmente gravi”.