Cremonini, al via stasera da Torino il tour nei palazzetti

 06 novembre 2018

Sono 23 i concerti invernali dell'artista bolognese, già venduti 160mila biglietti

Parte stasera con il concerto al Pala Olimpico di Torino (esaurito in prevendita) il ''Cremonini Live 2018'', la tranche invernale del tour di Cesare Cremonini, iniziato questa estate con quattro concerti negli stadi. Il ''miracolo pop'' continua in 23 date nei palasport italiani, un tour che attraverserà l'Italia, dopo la doppia data di Mantova, e porterà in tutta Italia lo spettacolo di grande successo di quest'estate negli stadi: 24 brani in scaletta, tra cui alcune canzoni mai eseguite dal vivo, in 2 ore e 20 di concerto. Dalle canzoni storiche fino al lavoro maturo e visionario dell'ultimo disco ''Possibili Scenari''. Un concerto, quello che Cremonini mette in scena, capace di rappresentare al meglio i suoi vent'anni di carriera, costellati da successi entrati nell'immaginario collettivo di tutti. Agli oltre 150 mila paganti del tour negli stadi del ''Cremonini Live 2018'' si aggiungono gli oltre 160 mila biglietti venduti per il tour invernale che terminerà il 16 dicembre con la terza data al Mediolanum Forum di Milano. Sul palco con Cesare Cremonini (voce, pianoforte, chitarra) saliranno Nicola Balestri (basso e banjo), Andrea Morelli (chitarre elettriche e acustiche), Alessandro de Crescenzo (chitarre elettriche e acustiche), Michele Guidi (tastiere), Bruno Zucchetti (tastiere), Andrea Fontana (batteria), Andrea Giuffredi (tromba), Massimo Zanotti (Trombone), Gabriele Bolognesi (sax e flauto traverso), Annastella Camporeale (cori) e Gianluigi Fazio (cori e chitarra acustica). 

Cremonini, al via stasera da Torino il tour nei palazzetti

Share this story: