Da oggi al cinema a prezzo scontato. Un bene per i portafogli dei cinefili e per le casse delle sale

18 settembre 2022, ore 14:30 , agg. alle 17:42

L’ingresso in tantissimi cinema italiani costa, da oggi a giovedì prossimo, solo 3,50 euro. Ghiotta occasione per fare il pieno delle sale e il pieno di film da gustare in poltrona

Eventi speciali, anteprime e grandi titoli, dai thriller ai film storici, dalle commedie alle animazioni, fino ai drammi, l'occasione sarà unica per godere della magia del cinema a un prezzo ridotto. L’iniziativa si chiama “Cinema in festa” ed ha l’obiettivo di riportare nelle sale il pubblico e di ridare un po’ d’ossigeno al settore uscito malconcio dalla pandemia e che ancora stenta a riprendersi.

FRANCESCHINI, VISIONE COLLETTIVA E’ BELLISSIMA

''Vedere un film al cinema è una bellissima esperienza collettiva, per questo bisogna riabituare le persone a andare nelle sale cinematografiche: queste giornate servono proprio a questo''. Così il Ministro della Cultura, Dario Franceschini, nel giorno in cui prende il via ''Cinema in Festa'', la nuova campagna promozionale promossa da Anica e Anec, con il supporto del Mic, che prevede l'ingresso al cinema a soli 3,50 euro fino a giovedì prossimo. ''I cinema sono presidi culturali e la visione collettiva di un film è un'esperienza unica che arricchisce'', ha aggiunto il ministro motivando le ragioni del ''forte impegno del governo a sostegno delle sale cinematografiche''.

NON SOLO PREZZO SCONTATO. SI VINCE IL CINEMA GRATIS A VITA

Si chiama "Vinci il cinema per tutta la vita" ed è il concorso promosso nell'anno della grande crisi delle sale da Anec e Anica, con il supporto del MiC e del David di Donatello, per la prima edizione di "CINEMA IN FESTA", 5 giorni da oggi al 22 settembre in cui il biglietto costerà 3,50. Acquistando un biglietto in quei giorni si potrà vincere una card per andare al cinema gratis a vita, tutti i giorni dell'anno. Si parte oggi, il biglietto con cui partecipare si potrà acquistare alle casse dei cinema, sugli e-commerce e sulle App delle 1050 sale aderenti all'iniziativa.

Da oggi al cinema a prezzo scontato. Un bene per i portafogli dei cinefili e per le casse delle sale

AIUTI A CINEMA E SETTORE CULTURA

Per "mitigare gli effetti" dell'aumento dei costi di fornitura di energia elettrica e di gas sostenuti da sale teatrali, sale da concerto, sale cinematografiche e istituti e luoghi della cultura "è autorizzata la spesa di 40 milioni di euro per l'anno 2022. Con decreto del Ministro della cultura, da adottare entro trenta giorni dalla data di entrata in vigore del presente decreto, sono definite le modalità di ripartizione e assegnazione delle risorse di cui al primo periodo". Lo prevede il decreto Aiuti ter.

Tags: Anec, Anica, Cinema, Cinema in festa, David di Donatello, Foto Agenzia Fotogramma.it, Gratis, MIc, Ministro della Cultura Dario Franceschini, Sconto

Share this story: