Due mamme per la stessa bambina, il via libera a Genova

13 novembre 2018, ore 09:43

Una coppia di donne vince il ricorso e ottiene l'iscrizione di entrambe come genitori, nel certificato di nascita della figlia

Il Tribunale di Genova ha ordinato al Comune del capoluogo ligure di iscrivere come genitori, nel certificato di nascita di una bambina, due mamme. Oltre colei che già risulta la madre naturale della piccola, anche la sua compagna, come secondo genitore. Lo ha reso noto questa mattina l’avvocato della coppia, che aveva presentato ricorso, per ottenere l’iscrizione di entrambe le donne, come genitori. La bambina – ha precisato l’avvocato – è nata dalla fecondazione da parte di un donatore anonimo, ma la gravidanza è stata portata avanti dalla partner della seconda donna, che ha visto poi riconosciuto dal Tribunale il suo status di genitore. I giudici hanno così sancito “l’interesse del minore alla doppia genitorialità, al fine di tutelare l'interesse superiore del figlio”. Questo è il terzo caso in assoluto, in Italia, mentre lo stesso Tribunale di Genova dovrà pronunciarsi, nei prossimi giorni, su altri ricorsi analoghi.
Due mamme per la stessa bambina, il via libera a Genova

Share this story: