Edoardo Vianello e la passione per la Roma: "Sono tifoso, ma non vado più allo stadio"

24 agosto 2022, ore 19:18

In radiovisione su Rtl 102.5 News il famoso cantautore romano parla della "magica"; ma fa una confessione inaspettata sui giallorossi

"Tifo per i giallorossi, ma non vado allo stadio da tempo", Edoardo Vianello riassume così la sua passione per la Roma intervenendo al telefono su RTL 102.5 News con Francesco Fredella, Manila Nazzaro e Benedetta Mannucci. "Non vado più allo stadio in Tribuna d'onore, ma per carità ci sono andato per molti anni: la Roma è la Roma, io la seguo da sempre", dice. Quella fede calcistica lo lega anche all'ex capitano, Francesco Totti. Che sicuramente conosce di persona.


IL SUCCESSO DI EDOARDO VIANELLO

Il famoso cantante romano parla di calcio e non solo in radiovisione. E' reduce dall'ultimo successo estivo con Myss Keta, che sta facendo ballare tutti: "Finimondo". Vianello, tra l'altro, racconta di voler stringere la mano a Myss Keta all'Arena di Verona in occasione del Power hits estate di RTL 102.5, che si terrà il prossimo 31 agosto. "Non vedo l'ora di cantare di nuovo quel brano", svela. "Quando mi è arrivata la proposta da parte di Myss Keta ho detto subito sì dopo aver ascoltato il brano, che ha ripreso il ritornello del mio brano Il capello del 1961. Vuole dire che quello è stato un grande successo", racconta Vianello a RTL 102.5 dopo la diretta in radiovisione.

"SIN DA RAGAZZO SOGNAVO DI DIVENTARE UN CANTANTE"

Ha sempre voluto fare musica. "Sin da ragazzo volevo diventare Edoardo Vianello", svela sorridendo. "Non ho mai avuto un piano B e non l'ho neppure mai cercato". Infatti, ha sempre avuto talento e tanta fortuna, che non guasta mai. Feste di piazza, concerti, grandi eventi musicali: Vianello ha venduto milioni di dischi diventando un vero punto di riferimento per tutti. Non ha mai sognato Sanremo. "Più che altro le mie sono hit estive", aggiunge. "Sanremo si fa d'inverno, non mi vedrei bene su quel palco".

Da "Abbronzatissima" a "I Watussi", passando per "Con le pinne fucile ed occhiali", Edoardo ha fatto cantare e ballare l'Italia intera da nord a sud. I suoi brani, veri tormentoni, ancora oggi sono sempre alla ribalta. Un esempio lampante? "Finimondo" di Myss Keta, che sta spopolando ovunque sui social. Edoardo promette: "Vi farò ballare ancora. Dovete scatenarvi".

--


Edoardo Vianello e la passione per la Roma: "Sono tifoso, ma non vado più allo stadio"
Tags: edoardo vianello, Finimondo, foto agenzia fotogramma.it, PHE2022, Roma

Share this story: