Enrico Nigiotti in collegamento con RTL 102.5: “Spero che finisca tutto in fretta per poter tornare alla normalità”

18 maggio 2020, ore 22:00

Enrico Nigiotti in questa quarantena si è lasciato ispirare dalla vista di casa e ha composto l’inedito “Terrazza Mascagni”

Non solo musica e quarantena per Enrico Nigiotti, che ieri ha fatto il primo tuffo in mare della stagione: “Ecco perché sono così abbronzato” ha svelato il cantante. La musica ha trovato spazio anche in queste settimane di quarantena ed in particolare è stata la vista da casa a dare a Nigiotti l’ispirazione giusta. “Terrazza Mascagni”, celebre terrazza sul lungomare di Livorno, infatti, è l’inedito che il cantante toscano ha scritto guardando fuori dalla finestra: “Vivo davanti la Terrazza, l’ho vista tutti i giorni ed è stata la mia amica in questo periodo di lockdown – ha raccontato Nigiotti - abbiamo vissuto insieme la quarantena sentendo tutti i rumori e sentendo la poesia della terrazza vuota, sentivo il mare. Nonostante la situazione tragica che stavamo vivendo, è stata una scoperta unica che ricorderò per tutta la vita”.

“Preferisco fare musica che giudicare quella degli altri”

Tra le tante curiosità degli ascoltatori c’è anche chi ha chiesto ad Enrico Nigiotti se gli piacerebbe vestire i panni di giudice in un talent musicale: “Non credo. Secondo me ho ancora poca esperienza per poter giudicare, sto lavorando ancora alla mia carriera. Devo concentrarmi sulla mia musica” ha spiegato Enrico, ammettendo che potrebbe piacergli in un programma di talenti divertenti, ma sul tema musica ha le idee chiare: “Preferisco farla anziché ascoltare e giudicare quella degli altri”.


Enrico Nigiotti in collegamento con RTL 102.5: “Spero che finisca tutto in fretta per poter tornare alla normalità”

Musica e sentimenti

Le canzoni di Enrico Nigiotti toccano nel profondo e raccontano esperienze vissute, così dicono all’unisono i fan intervenuti nel pomeriggio di RTL 102.5. Tra i brani più menzionati “Nonno Hollywood”: “La notte era morto il mio nonno, il pomeriggio dopo, in una camera d’hotel in Veneto, ho imbracciato la chitarra e ho iniziato a scrivere – ha raccontato il cantante, spiegando che la canzone è nata non tanto per la voglia di scrivere, “ma per la voglia di non pensare. Quando senti una cosa così forte non puoi fingere, ma puoi solo raccontare la cosa come è”. Un tema completamente diverso tocca invece il brano “Baciami adesso”: “E’ come se fosse una lettera a me stesso, nasce perché credo che spesso le storie e non per forza quelle d’amore – ha precisato Nigiotti - ma anche le frequentazioni, finiscano spesso per orgoglio, per incomprensioni e per non voglia di chiarire e dire diamoci un bacio e basta. A volte sarebbe meglio baciarsi di più e parlare e litigare di meno”. Tra i successi del cantante “L’amore è”, il primo inedito che Enrico Nigiotti ha presentato durante la sua partecipazione ad X Factor 11. “Riascoltare questa canzone è stato emozionate perché ricorda l’inizio e l’esordio a XFactor” ha detto Enrico, alla fine del collegamento, salutando gli ascoltatori con un augurio: “Speriamo cambi tutto in fretta e che tutto torni alla normalità. Spero di vedervi presto a ottobre in teatro. Viva la vita e viva la musica”. 


Tags: Enrico Nigiotti, L'amore è, Nonno Hollywood, Quarantena, Terrazza Mascagni

Share this story: