Ernia e Rkomi sul palco della Suite 102.5 Prime Time Live, ospite a sorpresa Riccardo Zanotti dei Pinguini

22 febbraio 2021, ore 23:00 , agg. alle 10:27

Sul palco di Rtl 102.5 un live esclusivo dei due artisti

Il lunedì è il giorno della grande musica live su Rtl 102.5. Protagonisti questa sera della Suite 102.5 Prime Time Live sono stati Ernia e Rkomi. Hanno presentato un live acustico con i loro successi e con il feat che hanno realizzato insieme nel brano Acqua calda e limone. Sul palco anche un ospite speciale, Riccardo Zanotti dei Pinguini Tattici Nucleari. Ernia è arrivato al grande successo con la canzone Superclassico, quattro volte disco di platino. Rkomi è considerato uno dei giovani più promettenti della scena rap milanese e ha già collaborato con artisti come Elisa, Jovanotti, Sfera Ebbasta, Ghali, Carl Brave e Dardust. Il suo album Dove gli occhi non arrivano ha raggiunto più di 100 milioni di stream. La serata è stata condotta da Gigio D'Ambrosio.


Ernia per primo sul palco

Ernia ha presentato come prima canzone Ferma a guardare, che fa parte del pluripremiato album Gemelli. Sul palco con lui anche Riccardo Zanotti dei Pinguini Tattici Nucleari. Poi subito altri due brani, 68 e Bella, uno dei pezzi più ascoltati di Ernia. Come sempre, durante la Suite 102.5 Prime Time live, tanto spazio ai fan. Elisabetta, collegata da casa, ha chiesto a Ernia se ci sia stato durante la sua adolescenza un artista che lo abbia aiutato nei momenti bui. "Io ho avuto una serie di serie di artisti che spesso nomino e che mi hanno ispirato molto nella musica che faccio, anche se poi in realtà è diversa - ha risposto il cantante - da adolescente ero un grande fan dei Club Dogo. Pensavo che Jake La Furia fosse il più forte rapper in quel momento in Italia." Per finire Ernia ha proposto Vivo, Maryxsempre e Superclassico. Nel mezzo, Aurora ha chiesto all'artista se gli sia mai capitato di scrivere qualcosa considerato un capolavoro dagli altri, ma non da lui. "La maggior parte dei pezzi che a me piacciono molto sono quelli che poi non ascolta nessuno - ha risposto Ernia - molto spesso con il mio manager facciamo questo quando facciamo la tracklist, prendiamo i pezzi che a me piacciono e li mettiamo in fondo. Tutti i pezzi che non mi convincono sono stati quelli che si sono dimostrati di maggior successo."


Il momento di Rkomi

Non appena Rkomi ha raggiunto Ernia sul palco, sono partite le note di Acqua calda e limone, il brano pubblicato insieme. Poi Rkomi ha presentato Blu parte 2, che precede Blu parte 1, cantata con Elisa. Carlo, collegato da casa, ha chiesto al cantante quale sarà il suo futuro dopo le collaborazioni con Mace e Venerus. "Sto facendo qualcosa di atipico, qualcosa di diverso, qualcosa che mi mancava, quindi niente di ripreso per quanto ami il mio passato - ha risposto Rkomi - tanto di suonato, quindi tanti strumenti veri appunto, e qualcosa che non ci si aspetta, che non mi aspettavo io stesso. Ho paura a dire troppo perchè ci sto lavorando". Ancora musica con Mai più e Visti dall'alto. Tra un brano e l'altro, Riccardo ha chiesto a Rkomi come abbia superato timidezza e insicurezza. "Quella timidezza c'è ancora, non è mai stata insicurezza, è una dimensione nuova - ha risposto l'artista - a me è sempre piaciuto andare in studio, starci con gli amici finché poi ho scoperto che anch'io avevo qualcosa da dire. Per me il massimo è in studio, piano piano sto rendendo massimo anche il live, che è una cosa fondamentale. C'è chi nasce più predisposto e chi un po' meno magari, però dai me la sto vivendo." Per il finale altre due canzoni, Apnea e Dgona. La serata è proseguita come sempre nel Meet&Greet virtuale con i fan con Paola Di Benedetto e Laura Ghislandi. 

Ernia e Rkomi sul palco della Suite 102.5 Prime Time Live, ospite a sorpresa Riccardo Zanotti dei Pinguini

Tags: Ernia, Rkomi, Suite 102.5 Prime Time Live

Share this story: