F1: 24 gare ufficiali nel calendario del mondiale 2023. Sarà la stagione più lunga di sempre

20 settembre 2022, ore 18:05

Sono state ufficializzate le 24 gare del mondiale 2023. Assente il Gran Premio di Francia, Imola e Monza confermate come tappe italiane, novità Las Vegas

La prossima stagione di Formula 1 sarà la più lunga di sempre. Il World Motor Sport Council ha infatti approvato il calendario 2023 della Formula 1 che comprenderà 24 eventi. Tra le assenze spicca il Gran Premio di Francia, Imola e Monza confermate come tappe italiane, mentre si aggiunge il Gran Premio di Las Vegas come penultimo appuntamento e terzo evento negli Stati Uniti che si unirà alle gare di Miami e Austin. 


F1: IL CALENDARIO 2023 COMPLETO

5 marzo: Gp del Bahrain, Sakhir

19 marzo: Gp dell'Arabia Saudita, Gedda

2 aprile: Gp d'Australia, Albert Park

16 aprile: Gp della Cina, Shanghai

30 aprile: Gp d'Azerbaigian, Baku

7 maggio: Gp di Miami, Miami

21 maggio: Gp dell'Emilia Romagna, Imola

28 maggio: Gp di Monaco, Monte Carlo

4 giugno: Gp di Spagna, Barcellona

18 giugno: Gp del Canada, Montreal

2 luglio: Gp d'Austria, Spielberg

9 luglio: Gp di Gran Bretagna, Silverstone

23 luglio: Gp d'Ungheria, Hungaroring

30 luglio: Gp del Belgio, Spa-Francorchamps

27 agosto: Gp d'Olanda, Zandvoort

3 settembre: Gp d'Italia, Monza

17 settembre: Gp di Singapore, Marina Bay

24 settembre: Gp del Giappone, Suzuka

8 ottobre: Gp del Qatar, Losail

22 ottobre: Gp degli Stati Uniti, Austin

29 ottobre: Gp del Messico, Citta' del Messico

5 novembre: Gp del Brasile, Interlagos

18 novembre: Gp di Las Vegas, Las Vegas

26 novembre: Gp di Abu Dhabi, Yas Marina



F1: 24 gare ufficiali nel calendario del mondiale 2023. Sarà la stagione più lunga di sempre

LE DICHIARAZIONE DEL PRESIDENTE DELLA FIA

Questo il commento del presidente della FIA, Mohammed Ben Sulayem, che accompagna la pubblicazione del nuovo calendario: “La presenza di 24 gare nel calendario del Campionato mondiale di Formula 1 2023 è un'ulteriore prova della crescita e del fascino di questo sport su scala globale. L'aggiunta di nuove sedi e il mantenimento degli eventi tradizionali sottolinea la solida gestione dello sport da parte della FIA. Sono lieto che nel 2023 saremo in grado di portare la nuova era di corse emozionanti della Formula 1, creata dai Regolamenti FIA 2022, a una più ampia base di fan".


LECLERC: PECCATO NON AVER RIPRESO A MONZA

Charles Leclerc è stato ospite del podcast "Muschio Selvaggio" di Fedez e Luis Sal a pochi giorni dal secondo posto nel Gran Premio d'Italia. Il pilota della Ferrari ha parlato dell'intero mondo all'interno della Formula 1, tornando anche sulla gara di Monza terminata dietro alla Safety Car: "Senza Safety Car almeno ci sarebbe stata una gara. E' un peccato non averla ripresa negli ultimi giri. Abbiamo tanta responsabilità, però sono consapevole di quanto sono fortunato a essere in questa situazione. E' quello che ho sempre sognato di fare, quindi sono molto felice anche se so che non sono lì per divertirmi". "Andare a mangiare qualcosa con un pilota rivale? Non lo faccio, ma lo farei. Dipende con che pilota - ha aggiunto Leclerc scherzando - Il collega più simpatico? Pierre Gasly è un amico vero. Andavamo in vacanza insieme quando eravamo più giovani, le nostre famiglie sono molto vicine. Ma ci sono altri piloti con cui vado a giocare a golf. Quando stiamo a casa però stacchiamo perché ci vediamo più di quanto vediamo le nostre famiglie".

Tags: Calendario 2023, Ferrari, Formula 1, Imola, Las Vegas, Leclerc, Monza

Share this story: