Formula 1, Verstappen domina in Messico dopo una partenza da urlo. Aumenta il vantaggio su Hamilton.

07 novembre 2021, ore 22:39

Al via il pilota olandese ha superato entrambe le Mercedes e si è reso protagonista di una gara solitaria. Secondo il britannico, poco aiutato da Bottas. A completare il podio Perez. Quinto Leclerc.

Se non è il colpo del ko, ci somiglia molto. Max Verstappen vince il Gran Premio del Messico e porta a diciannove i punti di vantaggio su Lewis Hamilton, a quattro gare dalla conclusione del Mondiale. Strepitosa la gara dell’olandese, che dopo una partenza da urlo che lo ha visto superare in un colpo solo entrambe le Mercedes, ha avuto un passo gara insostenibile per chiunque. Netto il vantaggio su Hamilton, che può però rammaricarsi per la scarsa collaborazione avuta al via dal compagno di scuderia Bottas: il finlandese, partito dalla pole position, nel tentativo di arginare l’assalto del sette volte campione del mondo, ha lasciato strada a Verstappen che con una grande staccata si è portato immediatamente in testa alla gara. Che la Red Bull avesse una marcia in più, lo dimostra anche la prestazione dell’idolo di gara Sergio Perez, che sino all’ultima curva ha provato a togliere ad Hamilton anche il terzo posto. Ottima anche la prestazione di Pierre Gasly, quarto su Alphatauri, davanti a Charles Leclerc e Carlos Sainz. In virtù di questi piazzamenti, la Ferrari scavalca la Mc Laren sul terzo gradino della classifica costruttori.


La gara

Allo spegnimento dei semafori, c’è stato un buono spunto di Hamilton che sembrava nelle condizioni di sorpassare Bottas. Il finlandese ha provato a chiuderlo, ma non si è accorto dell’incedere impressionante di Verstappen. Il resto della gara, ha confermato la superiorità delle Red Bull su questo circuito, per quanto le qualifiche avessero a sorpresa esaltato le Mercedes, che si erano prese tutta la prima fila. Di seguito, la gara è stata a senso unico, con Hamilton che ha perso i contatti con l’olandese e si è dovuto preoccupare soprattutto di non farsi superare anche da Sergio Perez.


Festa messicana

Splendida l’atmosfera al circuito Hermanos Rodriguez, gremito da 140mila spettatori. Alla fine, Verstappen, al terzo successo su questa pista, ha retto la bandiera messicana insieme a Perez. “E’ bello gareggiare in un posto come questo, perché qui adorano la Formula 1. Vittoria importante, ma per il campionato è ancora lunga. Domenica prossima si corre in Brasile, dove i favori del pronostico sono ancora per la Red Bull.


Formula 1, Verstappen domina in Messico dopo una partenza da urlo. Aumenta il vantaggio su Hamilton.
Tags: F1, Ferrari, Max Verstappen

Share this story: