Giorgio Minisini fuori dai Giochi di Parigi 2024, escluso il re del sincro

Giorgio Minisini fuori dai Giochi di Parigi 2024, escluso il re del sincro

Giorgio Minisini fuori dai Giochi di Parigi 2024, escluso il re del sincro Photo Credit: Fotogramma.it


Il direttore tecnico Giallombardo ha spiegato che la non convocazione è dovuta al fatto che il doppio misto non è nel programma olimpico. Per Minisini continua il lavoro che lo porterà invece agli Europei di Belgrado

E' stato il pioniere, poi il re del nuoto artistico azzurro. Ma Giorgio Minisini non farà parte della squadra italiana per i Giochi di Parigi 2024. Lo ha deciso il direttore tecnico del sincro, Patrizia Giallombardo, spiegando che "il doppio misto (specialità del campione romano, con 10 medaglie iridate e altrettante continentali, ndr) purtroppo non è stato inserito dal Cio nel programma olimpico e che il regolamento consente di convocare solo otto atleti più una riserva per nuotare gli esercizi tecnico, libero e acrobatico". Insomma non c'è il posto per il 28enne, a cui non sono bastate le medaglie conquistate in questi anni e le battaglie vinte contro i pregiudizi, lui uomo in uno sport declinato al femminile. Minisini farà invece parte della squadra per i prossimi Europei di Belgrado. "Comprendo e eccetto la decisione - ha commentato il nuotatore -, ora il mio obiettivo è confermarmi ai campionati Europei".

GIALLOMBARDO, DAI GIOCHI AGLI EUROPEI

"La seconda parte della stagione entra nel vivo - ha detto Giallombardo - Abbiamo selezionato due gruppi di atleti che affronteranno percorsi diversi: uno destinato a Parigi e un altro che si affaccia al prossimo quadriennio olimpico passando anche per gli europei di Belgrado. Di questo secondo gruppo di lavoro farà parte anche il campione Minisini, esempio di inclusività e determinazione, che con le sue prestazioni ha promosso l'ingresso degli uomini in un ambiente che era esclusivamente femminile. Con l'obiettivo di allungare la striscia di successi che l'ha reso un esempio per il movimento internazionale". Il regolamento "comporta scelte difficili. Sarà necessario avere a disposizione atleti al top della condizione - ha aggiunto l'allenatrice - che eseguano le tre routine con coefficienti ancora più alti rispetto al recente passato, evitando penalizzazioni (basemark) determinanti ai fini del punteggio e della classifica". 

L'OBIETTIVO DI MINISINI

"Comprendo le motivazioni che inducono il direttore tecnico Giallombardo a compiere questa scelta - le parole di Minisini - Continuerò a lavorare per migliorare. Resto a disposizione della nazionale. Il prossimo obiettivo è confermarmi ai campionati europei, vincere e alimentare i sogni miei e degli altri nuotatori artistici". I suoi exploit più recenti risalgono ai Mondiali di Doha del febbraio scorso, dove ha vinto l'argento del singolo tecnico, al quale ha fatto seguito l'oro nella finale del singolo libero. Nel 2023, a causa di un infortunio al ginocchio sinistro, aveva dovuto saltare l'appuntamento iridato di Fukuoka. E ora anche le Olimpiadi, ma stavolta la scelta è tecnica.


Argomenti

Europei Belgrado
Giochi di Parigi 2024
Giorgio Minisini
Nuoto
Parigi2024
Patrizia Giallombardo
Sincronizzato

Gli ultimi articoli di Redazione Web

  • Un meteorite illumina d’azzurro il cielo notturno del Portogallo

    Un meteorite illumina d’azzurro il cielo notturno del Portogallo

  • Scontro tra auto, quattro giovani morti nel Casertano. Tutti ventenni

    Scontro tra auto, quattro giovani morti nel Casertano. Tutti ventenni

  • Al via la stagione della dichiarazione dei redditi, da domani possibile l'invio della precompilata 2024

    Al via la stagione della dichiarazione dei redditi, da domani possibile l'invio della precompilata 2024

  • Oggi, sabato 18 maggio,  visita di papa Francesco a Verona, nel nome della pace

    Oggi, sabato 18 maggio, visita di papa Francesco a Verona, nel nome della pace

  • Jack Savoretti presenta a RTL 102.5 “Miss Italia”: “Avevo bisogno di sentire la mia italianità”

    Jack Savoretti presenta a RTL 102.5 “Miss Italia”: “Avevo bisogno di sentire la mia italianità”

  • Stop gare e partita persa, stretta Fifa contro razzismo sui campi di calcio

    Stop gare e partita persa, stretta Fifa contro razzismo sui campi di calcio

  • Omicidio Sacchi, definitiva la condanna a 27 anni per il killer.  La famiglia della vittima, sentenza giusta

    Omicidio Sacchi, definitiva la condanna a 27 anni per il killer. La famiglia della vittima, sentenza giusta

  • Geolier a RTL 102.5: “Il 31 maggio ci sarò anche io al Radio Zeta Future Hits Live, ci vediamo lì!”

    Geolier a RTL 102.5: “Il 31 maggio ci sarò anche io al Radio Zeta Future Hits Live, ci vediamo lì!”

  • Accolto ricorso, Ilaria Salis ai domiciliari a Budapest. Ora la cauzione poi il braccialetto elettronico

    Accolto ricorso, Ilaria Salis ai domiciliari a Budapest. Ora la cauzione poi il braccialetto elettronico

  • Internazionali BNL d'Italia: Tabilo e Zverev in semifinale. Nel torneo femminile in semifinale le prime tre del mondo

    Internazionali BNL d'Italia: Tabilo e Zverev in semifinale. Nel torneo femminile in semifinale le prime tre del mondo