Giro d'Italia, presentata la nuova maglia rosa. E RTL 102.5 sarà partner entertainment della corsa

Giro d'Italia, presentata la nuova maglia rosa. E RTL 102.5 sarà partner entertainment della corsa

Giro d'Italia, presentata la nuova maglia rosa. E RTL 102.5 sarà partner entertainment della corsa Photo Credit: Ivana Faccioli


A Milano, presso la Pinacoteca di Brera, è stata annunciata la partnership con RTL 102.5 che sarà sulle strade del Giro per raccontare la corsa e per intrattenere il pubblico presente sul percorso

SI TORNA IN CORSA

RTL 102.5 torna in corsa e sarà Partner Entertainment del prossimo Giro d’Italia. Garantirà l’intrattenimento per il pubblico al villaggio di partenza, lungo il percorso di gare e al traguardo. Il ciclismo è sport che vive di passione, ma anche di attese; con gli appassionati che aspettano ore per vedere passare il gruppo o per godersi la volata sulla linea dell’arrivo. Toccherà a noi riempire questa attesa con musica, animazione, giochi: già pronti a partire due disc jockey e due animatori che si saranno al seguito della corsa rosa. Il Giro d’Italia 2024 partirà da Torino sabato 4 maggio e si concluderà a Roma domenica 26 maggio, un viaggio di 3321 chilometri distribuiti in 21 tappe: tra salite, cronometro, volate. Ai nastri di partenza ci sarà anche lo sloveno Tadej Pogacar, considerato il grande favorito e che cercherà di fare l’accoppiata Giro-Tour nello stesso anno ( l’ultimo ad esserci riuscito è stato Marco Pantani nel 1998). Ma l’alto livello tecnico sarà garantito anche dalla presenza di Wout Van Aert e Julienne Alaphilippe. Per l’Italia Filippo Ganna, che punta alle cronometro, poi Giulio Ciccone, Damiano Caruso, Johnatan Milan.

MAGLIA ROSA CON INSERTO GRANATA

A Milano, nell’affascinante contesto della Pinacoteca di Brera, è stata presentata la nuova maglia rosa, che si tinge anche di granata. Infatti il Giro partirà da Torino proprio nel 75esimo anniversario della tragedia di Superga, dove finì drammaticamente l’epopea di quella squadra fortissima e sfortunata. La maglia rosa di quest’anno avrà dunque una fettuccia granata sul colletto, con la scritta: “4 maggio 1949, solo il fato li vinse”. Una doppia emozione per Urbano Cairo, che è presidente di RCS ma anche del Torino Calcio: “ Il 4 maggio io vado sempre a Superga ed è sempre un momento di grande emozione e di grande partecipazione: vedi tanta gente, tanti giovani che sono lì perché i genitori e i nonni gli hanno tramandato la storia di cosa era il Grande Torino. Quest’anno la prima tappa del Giro partirà da Venaria, passerà da Superga, avrà il traguardo a Torino e avremo una maglia rosa con un ricordo granata: è un modo per ricordare una squadra di invincibili che ha fatto la storia del calcio”.

IL VALORE DELLA MAGLIA ROSA

Il Giro d’Italia è un grande romanzo popolare. E la maglia rosa un simbolo il cui fascino resta indelebile. Alla presentazione di Milano c’era anche Vincenzo Nibali, che ha vinto non solo al Giro d’Italia ( due volte) ma anche al Tour de France e alla Vuelta de Espana. Quando gli abbiamo parlato della maglia rosa, gli brillavano gli occhi: “La maglia rosa è un qualcosa che devi conquistare, proteggere, difendere. Devi attaccare, pensare a tutto quello che può succedere in gara, in ventuno giorni devi ottimizzare e non sbagliare nulla: quindi serve essere anche dei grandi calcolatori. La maglia rosa è la massima espressione non solo del ciclismo italiano, ma è anche un simbolo internazionale. Quando correvo, mi è capitato di tenerla sul comodino quando la notte riposavo tra una tappa e l’altra, non mi ci separavo mai”.


L'ENERGIA DELLA CORSA

Sulla maglia rosa ci sarà anche il nome dello sponsor, che è Enel. Nicola Lanzetta, direttore per l’Italia del gruppo Enel, ha affermato: “Il Giro richiama l’Italia e noi ribadiamo con orgoglio di essere una multinazionale italiana, l’attenzione che riserviamo al nostro paese è massima. Vogliamo che il sistema energetico dell’Italia sia il più evoluto possibile, la nostra rete di distribuzione è tra le migliori al mondo. Come il Giro d’Italia arriva in tutte le località, anche le più sperdute, anche l’energia elettrica va consegnate in modo efficiente a tutti gli italiani, nelle grandi città come nelle piccole località, dai paesini di montagna ai borghi al mare”.



Argomenti

Giro D'Italia
Maglia Rosa
RTL 102.5

Gli ultimi articoli di Paolo Pacchioni

  • Serie A, il Napoli batte una Juventus sprecona; il Bologna sempre più quarto dopo aver vinto a Bergamo

    Serie A, il Napoli batte una Juventus sprecona; il Bologna sempre più quarto dopo aver vinto a Bergamo

  • Alta tensione tra Italia e Ungheria su Ilaria Salis, l'incontro tra i ministri degli esteri non porta passi in avanti

    Alta tensione tra Italia e Ungheria su Ilaria Salis, l'incontro tra i ministri degli esteri non porta passi in avanti

  • Serie A, Inter inattestabile, poker anche all'Atalanta; goleada del Napoli contro il Sassuolo

    Serie A, Inter inattestabile, poker anche all'Atalanta; goleada del Napoli contro il Sassuolo

  • Alessandra Todde vince le regionali in Sardegna, battuta d'arresto del centrodestra e di Giorgia Meloni

    Alessandra Todde vince le regionali in Sardegna, battuta d'arresto del centrodestra e di Giorgia Meloni

  • Indagine sul generale Vannacci, è accusato di aver gonfiato le note spese; ma la Lega lo difende

    Indagine sul generale Vannacci, è accusato di aver gonfiato le note spese; ma la Lega lo difende

  • Altavilla Milicia, una setta di fanatici alle spalle di Barreca, che ha ucciso moglie e due figli

    Altavilla Milicia, una setta di fanatici alle spalle di Barreca, che ha ucciso moglie e due figli

  • Champions League, pareggio 1-1 tra Napoli e Barcellona; a Lewansowski risponde Osihmen

    Champions League, pareggio 1-1 tra Napoli e Barcellona; a Lewansowski risponde Osihmen

  • Champions, l'Inter batte 1-0 l'Atletico Madrid, a san Siro decide un gol di Arnautovic. Domani Napoli-Barcellona

    Champions, l'Inter batte 1-0 l'Atletico Madrid, a san Siro decide un gol di Arnautovic. Domani Napoli-Barcellona

  • L'Inter allunga in testa, viaggio nella crisi di Juventus Milan e Napoli

    L'Inter allunga in testa, viaggio nella crisi di Juventus Milan e Napoli

  • Serie A, clamorosa sconfitta del Milan a Monza, i rossoneri falliscono il sorpasso sulla Juventus

    Serie A, clamorosa sconfitta del Milan a Monza, i rossoneri falliscono il sorpasso sulla Juventus