Grace dei Clean Bandit a RTL 102.5: "Abbiamo appena finito un nuovo pezzo con un cantante con cui non abbiamo mai collaborato"

15 ottobre 2020, ore 16:41

La violoncellista e membro fondatore dei Clean Bandit è stata ospite in collegamento in The Flight per parlarci del loro nuovo singolo, "Tick Tock", e dei loro prossimi progetti

I Clean Bandit sono una band inglese decisamente insolita ma che, negli ultimi anni, si è presa più volte la vetta delle classifiche di vendita, mischiando musica classica con quella elettronica, dando vita ad un connubio vincente e apprezzato da tantissimi ascoltatori. I Clean Bandit sono un trio composto da Jake e Luke Patterson e Grace Chatto, e la loro particolarità principale è che nessuno dei tre è un cantante: i loro pezzi, infatti, popolarissimi in tutto il mondo, sono cantati sempre da ospiti diversi che ogni volta arricchiscono i brani con la loro personalità e il loro sound. La svolta vera, per i Clean Bandit, avviene nel 2014 quando pubblicano il singolo “Rather Be” cantato da Jess Glynne che si piazza tra le prime posizioni delle classifiche di tutto il mondo, compreso un decimo posto nella Billboard Hot 100, e che gli fa ottenere anche un Grammy Award come Best Dance Recording. Da quel momento, ogni singolo dei Clean Bandit è stato un successo e, tra i vari artisti che si sono alternati per dare voce ai loro pezzi, ci sono Sean Paul, Ellie Goulding, Demi Lovato, Zara Larsson, Luis Fonsi, Rita Ora, Mabel, 24kGoldn e molti altri. Questi ultimi due hanno realizzato insieme il loro nuovo singolo, "Tick Tock", uscito dopo due anni dalla loro ultima release e che segna l’inizio di un nuovo capitolo della carriera del trio.

Grace dei Clean Bandit a RTL 102.5: "Abbiamo appena finito un nuovo pezzo con un cantante con cui non abbiamo mai collaborato"

"Abbiamo pronto un nuovo pezzo con un nuovo cantante"

Oggi Grace, violoncellista e membro fondatore della band, è stata ospite in collegamento da Londra in The Flight. La sorella vive a Lucca da tempo, lei stessa ha vissuto in Toscana, e questo si sente nel suo italiano decisamente fluente. “Mi mancano i concerti e mi manca l’Italia”, ci ha confessato Grace, “lì è bellissimo, ci siamo stati diverse volte a suonare ed ogni volta è incredibile”. I Clean Bandit hanno all’attivo due album, “New Eyes”, uscito nel 2014 e “What Is Love”, del 2018, e adesso sono al lavoro sul nuovo disco. “Non so quando uscirà”, dice Grace, “ci stiamo lavorando ma potrebbe passare del tempo”, poi aggiunge: “Abbiamo, però, appena finito la nostra prossima canzone che uscirà molto presto e vedrà la partecipazione di un cantante con cui non abbiamo mai collaborato, non posso dire nient’altro”. Possiamo quindi escludere Sean Paul, con cui hanno già lavorato nella hit “Rockabye”, in cui è presente anche Anne-Marie, ma nulla vieta che il cantante giamaicano non possa tornare in un uno dei loro brani. “Speriamo”, dice Grace, “siamo stati due settimane fa con lui in Giamaica a scrivere nuove robe. Potrebbe, quindi, tornare per il terzo album”.

"Realizzare i nostri stessi videoclip è fondamentale per noi"

I Clean Bandit, però, non sono solo degli eccellenti musicisti. La loro visione, infatti, è a 360 gradi e per questo sono parte attiva e creativa anche dei videoclip. Nel 2011 fondano la Cleanfilm, una società di produzione nata per realizzare i loro videoclip e quelli di altri artisti. “Il fatto che realizziamo noi i nostri videoclip ci permette di avere una libertà creativa importante”, ci ha raccontato Grace. “Penso che impazzirei se dovessi fare solo musica. Essere in grado di realizzare i video è una cosa molto entusiasmante e ci permette di dare un’altra storia oltre al testo della canzone. Con il video di ‘Symphony’, per esempio", prosegue Grace, "abbiamo fatto un video che raccontava una storia tragica a cui non avevamo pensato quando inizialmente avevamo scritto la canzone. Il video di ‘Rockabye’, invece, racconta di una donna che da sola mantiene i figli ed è costretta dal sistema a fare un lavoro che odia. Ho preso l’ispirazione per questa storia da una donna italiana che ho incontrato a Firenze quando vivevo lì e lei stessa ha partecipato al video facendo la parte principale, è la ballerina che si vede nel videoclip”.


Grace dei Clean Bandit a RTL 102.5: “Mi manca poter suonare dal vivo”

Collegata in diretta da Londra è stata nostra ospite Grace dei Clean Bandit. La cantante, parlando in parte in italiano – la sorella possiede una casa in Toscano e così lo ha imparato – ci ha raccontato di come sta andando in questo periodo così particolare: “Mi manca l’Italia e mi manca poter suonare dal vivo” di solito l’uscita di un nuovo brano è accompagnata da una serie di eventi live che in questo momento non possiamo fare. Nel corso della chiacchierata ci ha parlato anche del nuovo brano, il primo dal 2018, ‘Tick Tock’ feat. 24kGoldn, realizzato con Mabel, e del loro “House Party club nights' canale YouTube che hanno creato per raccogliere fondi per la lotta al Covid-19. Inoltre ci ha anticipato che per il futuro hanno in programma prima un nuovo singolo in collaborazione con un cantante e poi un nuovo album. A condurre l’intervista all’interno di The Flight La Zack e Fabrizio Ferrari

Tags: 24k goldn, clean bandit, mabel, nuovo album, tick tock

Share this story: