Il testamento di Berlusconi: 100 milioni a Paolo e Fascina, 30 a Dell'Utri, la lettera scritta a mano

Il testamento di Berlusconi: 100 milioni a Paolo e Fascina, 30 a Dell'Utri, la lettera scritta a mano

Il testamento di Berlusconi: 100 milioni a Paolo e Fascina, 30 a Dell'Utri, la lettera scritta a mano Photo Credit: Fotogramma


A Pier Silvio e Marina Berlusconi la maggioranza di Fininvest. Avendo ricevuto l'intera quota disponibile, i due figli primogeniti di Berlusconi raggiungono insieme il 53% del gruppo con quote paritarie

La lettera ai figli: "Grazie, tanto amore a tutti voi, il vostro papà". Poi le disposizioni. A Pier Silvio e Marina Berlusconi la maggioranza di Fininvest.  Avendo ricevuto l'intera quota disponibile, i due figli primogeniti di Berlusconi raggiungono insieme il 53% del gruppo con quote paritarie. Dunque, a nessuno è andato il controllo solitario di Fininvest. I capisaldi del testamento di Silvio Berlusconi sono stati anticipati in esclusiva dall'ANSA a pochissimi minuti dall'apertura delle Borse.


Cento milioni a Paolo Berlusconi e Marta Fascina, trenta a Dell'Utri

Nel testamento del fondatore di Forza Italia ed ex Presidente del Consiglio, un lascito di 100 milioni al fratello Paolo Berlusconi. Stesso importo per la compagna (che Silvio Berlusconi chiamava "moglie") Marta Fascina. A Marcello Dell'Utri un legato di 30 milioni di euro. "Per il bene che gli ho voluto e per quello che loro hanno voluto a me", ha specificato Berlusconi.


Il testo in una busta non sigillata datata Arcore, 19 gennaio 2022

Il testamento è contenuto in una busta non sigillata, datata Arcore 19 gennaio 2022 con la scritta "Ai miei figli" contenente un foglio di carta intestata composto da due facciate scritto con inchiostro nero, in tutto una quindicina di righe. Silvio Berlusconi, quando ha scritto la lettera, stava andando al San Raffaele. "Cara Marina, Pier Silvio, Barbara e Eleonora, sto andando al San Raffaele, se non dovessi tornare vi prego di prendere atto di quanto segue", scrive indicando le donazioni al fratello, a Fascina e a Dell'Utri.


Mfe in calo in Borsa dopo la lettura del testamento

Le quotate della famiglia Berlusconi sono in calo in Borsa dopo la lettura del testamento del Cavaliere. Su Mfe, secondo gli analisti, scattano le prese di profitto dopo che il titolo era cresciuto nelle ultime settimane con la Borsa che speculava su una eventuale vendita. Una ipotesi che è sempre stata smentita in maniera categorica dalla famiglia Berlusconi. A Piazza Affari le azioni Mfe B, con il maggior numero di diritti di voto, cede lo 0,8% a 0,72 euro, mentre Mfe A è in flessione dell'1,5% a 0,53 euro. In calo anche Mondadori che cede lo 0,9% a 2,13 euro.


Argomenti

berlusconi
dell'utri
fininvest
marta fascina
mediaset
silvio berlusconi
testamento

Gli ultimi articoli di Enrico Galletti

  • Quattordicesime in arrivo, liquidità per 12 miliardi di euro

    Quattordicesime in arrivo, liquidità per 12 miliardi di euro

  • Giornata dei bambini, Benigni al Papa: "Ci presentiamo noi alle elezioni, facciamo il campo largo"

    Giornata dei bambini, Benigni al Papa: "Ci presentiamo noi alle elezioni, facciamo il campo largo"

  • A Milano Sky Inclusion Days, per raccontare la diversità che ci rende unici (e uniche)

    A Milano Sky Inclusion Days, per raccontare la diversità che ci rende unici (e uniche)

  • Oggi è l'Overshoot day, il giorno in cui l'Italia ha divorato le risorse naturali per l'anno e comincia a sfruttare quelle del 2025

    Oggi è l'Overshoot day, il giorno in cui l'Italia ha divorato le risorse naturali per l'anno e comincia a sfruttare quelle del 2025

  • Milano, esonda il Lambro, strade allagate, tre persone messe in salvo

    Milano, esonda il Lambro, strade allagate, tre persone messe in salvo

  • Rovazzi: 'Il furto del telefono? Una trovata per lanciare il nuovo singolo' Rivelato un nuovo tipo di memoria ad alta efficienza energetica attivo anche durante il sonno (fonte: freepik) Un nuovo tipo di memoria si attiva anche durante il sonno  Whoo

    Mattarella al presidente Herzog: "Italia impegnata per diritto di esistere di Israele"

  • Papa Francesco a Venezia, è la prima volta di un Pontefice alla Biennale, folla in Piazza San Marco

    Papa Francesco a Venezia, è la prima volta di un Pontefice alla Biennale, folla in Piazza San Marco

  • Redditi, ecco le città più ricche d'Italia: al primo posto Portofino

    Redditi, ecco le città più ricche d'Italia: al primo posto Portofino

  • Salerno, bimbo di 13 mesi azzannato e ucciso da due pitbull, ferita anche la madre

    Salerno, bimbo di 13 mesi azzannato e ucciso da due pitbull, ferita anche la madre

  • La premier Meloni pubblica il monologo di Scurati: "Non chiederò mai la censura", polemica politica

    La premier Meloni pubblica il monologo di Scurati: "Non chiederò mai la censura", polemica politica