Scrivici in Diretta
Il tuo messaggio in Radiovisione
YouONAir su Twitter
YouONAir su Facebook
I vostri messaggi al 349.349.102.5

Registrati

Accedi

FAQ:

×
news:
- Francia: Strasburgo, spari al mercatino di Natale, 4 morti e 9 feriti, l'attentatore un 29enne radicalizzato, è asserragliato, scontro a fuoco con la Polizia
- Francia: Strasburgo, presidente Parlamento Europeo Tajani, attacco in diverse zone, gli eurodeputati al sicuro
- Roma: incendio in un deposito di rifiuti sulla via Salaria, gli inquirenti non escludono il dolo o il sabotaggio, non ci sarebbero pericoli per la popolazione
- Roma: manovra economica, domani, a Bruxelles, vertice Conte-Juncker, oggi il premier ha riferito alle Camere
- Israele: ministro dell'interno Salvini, Hezbollah terroristi, Ministero Difesa, parole preoccupanti
- Roma: Valentino Talluto condannato in appello a 22 anni, il 34enne accusato di aver contagiato volontariamente 32 donne con il virus dell'Aids
- Kenya: arrestato uno dei tre rapitori di Silvia Romano, è caccia agli altri due sequestratori, non ci sono notizie certe della cooperante italiana
- Milano: un maestro di 46 anni colpito con due pugni dallo zio di un alunno, è accaduto durante un colloquio sul rendimento scolastico
- Calcio: Champions League, Inter-PSV Eindhoven 1-1 e Liverpool-Napoli 1-0, Inter e Napoli eliminate
- Segui tutti gli aggiornamenti su rtl.it, twitter@rtl1025, facebook@rtl102.5 e instagram@rtl1025
15 novembre 2018

Il virus dell'influenza accelera, 283 mila italiani colpiti

Sono circa 103 mila nell'ultima settimana, Abruzzo e Piemonte le regioni con l'incidenza più alta

I dati che emergono dall’aggiornamento del bollettino, pubblicato oggi dalla rete Influnet, mostrano che i virus influenzali stanno accelerando e mettono a letto sempre più italiani. In particolare sono già 283 mila in tutto i connazionali colpiti dall'inizio della sorveglianza epidemiologica, circa 103 mila nell'ultima settimana osservata, quella dal 5 all'11 novembre. La rete Influnet che ha condiviso i dati è coordinata dall'Istituto superiore di sanità, con il sostegno del ministero della Salute e il contributo dei camici bianchi 'sentinella', medici di famiglia e pediatri di libera scelta delle varie regioni. Secondo gli esperti, "l'attività dei virus influenzali è ai livelli di base". Sono l’Abruzzo e il Piemonte le regioni con l'incidenza più alta di casi.

Il virus dell'influenza accelera, 283 mila italiani colpiti