Scrivici in Diretta
Il tuo messaggio in Radiovisione
YouONAir su Twitter
YouONAir su Facebook
I vostri messaggi al 349.349.102.5

Registrati

Accedi

FAQ:

×
news:
- Roccabernarda (Kr): tromba d'aria investe un treno locale, vetri dei finestrini in frantumi, feriti in modo lieve alcuni passeggeri del convoglio
- Caserta: maltempo, pezzo di capitello cade dalla facciata sud della Reggia, era stato restaurato solo due anni fa
- Catania: rifiuti infetti smaltiti illegalmente, sequestro preventivo della nave Aquarius, 24 indagati, sotto accusa la Ong Medici Senza Frontiere
- Libia: denuncia Ong Mediterranea, forze libiche hanno fatto irruzione sulla nave Nivin, bloccata a Misurata, violenze sui migranti, accusati di pirateria
- Roma: via libera alla demolizione di otto ville abusive di presunti appartenenti al clan Casamonica, il sindaco Raggi, giornata storica, Salvini, è un bel segnale
- Varese: quindicenne sequestrato e torturato in un garage, sarebbe stato legato a una sedia con alcuni fili elettrici e poi picchiato, il legale, legale, gli aggressori sono ragazzi delle medie
- Calcio: Belgio, a Genk, alle 20.45 l'amichevole Italia-Stati Uniti, radiocronaca diretta integrale su Rtl 102.5
- Segui tutti gli aggiornamenti su rtl.it, twitter@rtl1025, facebook@rtl102.5 e instagram@rtl1025
07 novembre 2018

In Cina stretta sui baby-giocatori, giochi solo un'ora al giorno

Ai minori di 12 anni solo un'ora al giorno di giochi, a 18 due ore

Stretta del colosso cinese Tencent sull'uso dei giochi per i piu' giovani. Ai minori di 12 anni sara' concessa solo un'ora al giorno, fino a 18 anni la piattaforma permettera' di giocare fino a due ore. Una scelta forte, considerata anche la verifica dell'identita' dei baby-giocatori che avverra' attraverso la scansione dei documenti d'identita'. Un ulteriore monitoraggio in un paese dove e' gia' diffusa la videosorveglianza che pero' fa emergere sempre di piu' il tema dei minori in rete. E' di pochi giorni fa, ad esempio, il dibattito tutto italiano esploso dopo un tweet dell'ex ministro Calenda che sosteneva che i ragazzi vanno "salvati dai videogiochi". Tencent e' un colosso cinese che controlla app popolari come Wechat, il servizio di messaggistica simile a WhatsApp che conta 1 miliardo di utenti, ma ha anche in mano una fetta cospicua del settore games. Vanta un parterre di 600mila giocatori in Cina ed ha lanciato hit come League of Legends e Clash of Clans. Ha deciso di applicare restrizioni agli adolescenti per 10 giochi da smartphone entro l'anno e a tutti i propri titoli nel giro del 2019. Dopo essersi registrati con la carta d'identita', verificabile anche dal database delle forze dell'ordine, i giocatori sotto i 12 anni, che sulle piattaforme social non sono affatto ammessi, hanno a disposizione un'ora di gioco al giorno con una sorta di coprifuoco dalle 9 di sera e fino alle 8 del mattino dopo. I giocatori dai 13 ai 18 anni hanno invece il permesso di giocare due ore al giorno. 

In Cina stretta sui baby-giocatori, giochi solo un'ora al giorno