In Islanda eruzione vulcanica di grande intensità, dichiarato lo stato di emergenza, chiusa la Laguna Blu

In Islanda eruzione vulcanica di grande intensità, dichiarato lo stato di emergenza, chiusa la Laguna Blu

In Islanda eruzione vulcanica di grande intensità, dichiarato lo stato di emergenza, chiusa la Laguna Blu Photo Credit: agenziafotogramma.it


Reykjavik ha dichiarato lo stato di emergenza, evacuate 4000 persone da un villaggio di pescatore. Aperto un craterer di tre chilometri e mezzo. Operativo l'aeroporto internazionale

UNA TERRA CHE VIVE

In Islanda si ha la sensazione di camminare su una terra viva. Che respira, si muove, si agita: eruzioni, geyser, terremoti. Lì convivono fuoco e ghiaccio. Da qualche ora una parte dell’isola in mezzo all’Atlantico è letteralmente invasa dalla lava. Si è aperto un cratere nella zona sud occidentale, Reykjavik ha dichiarato lo stato di emergenza. "Un'eruzione è iniziata vicino a Grindavík. Non sappiamo quanti danni potrà causare. Sottolineo che tutti devono seguire tutti i consigli e le istruzioni del nostro personale della Protezione Civile". Con queste parole il presidente islandese Gudni Jóhannesson ha annunciato su Facebook l'inizio della prevista eruzione a nord della cittadina di pescatori di Grindavik, che si trova 40 Km a sudovest della capitale Reykjavik ed era stata evacuata il mese scorso per i timori legati all'eruzione, a sua volta preceduta da una serie di scosse sismiche. Sono quasi 4000 le persone evacuate dal villaggio. Al tempo stesso è stata decisa la chiusura temporanea della vicina Laguna Blu, una delle attrazioni turistiche più famose del paese, nota per le sue piscine termali.

UNA GRANDE QUANTITA' DI LAVA

L’Islanda è abituata a vulcani che eruttano. Ma questa volta siamo di fronte a un fenomeno particolarmente intenso. Nella terra si è aperta una fessura larga 3 chilometri e mezzo, dalla quale la lava esce in abbondanza. Si stima che la velocità della colata lavica sia compresa tra i 100 e i 200 metri cubi al secondo. Le immagini spettacolari pubblicate a ciclo continuo dalle tv islandesi mostrano l'eruzione del vulcano sulla penisola di Reykjanes con getti di lava arancione incandescente sparati da squarci nel terreno, circondati da nuvole di fumo rosso. L'emissione di anidride solforosa dalla fessura vulcanica sulla penisola islandese di Reykjanes che si è aperta con l'eruzione cominciata ieri sera, è circa dieci volte superiore a quella delle eruzioni registrate negli ultimi due anni, dicono i vulcanologi islandesi. Nonostante i timori che l'emissione di fumo e detriti in quota potesse creare problemi all'attività aerea civile, come era successo negli anni scorsi in seguito all'eruzione di un altro vulcano, l'aeroporto internazionale di Rejkyavik-Keflavik è operativo e regolarmente aperto al traffico.


SITUAZIONE IN MIGLIORAMENTO

Questa mattina la potenza dell’eruzione è segnalata in leggera diminuzione: l'attività dei getti, la turbolenza e la sismicità sono calate, secondo le stime dell'Unità di ricerca vulcanologica dell'Università dell'Islanda, ma i vulcanologi sottolineano che “c'è ancora molta eruzione e la lava è molto attiva, la frattura che si è aperta è lunga quattro chilometri, quasi il doppio di quello che si verifica di solito”.



Argomenti

ERUZIONE
ISLANDA
VULCANO

Gli ultimi articoli di Paolo Pacchioni

  • Alessandra Todde vince le regionali in Sardegna, battuta d'arresto del centrodestra e di Giorgia Meloni

    Alessandra Todde vince le regionali in Sardegna, battuta d'arresto del centrodestra e di Giorgia Meloni

  • Indagine sul generale Vannacci, è accusato di aver gonfiato le note spese; ma la Lega lo difende

    Indagine sul generale Vannacci, è accusato di aver gonfiato le note spese; ma la Lega lo difende

  • Altavilla Milicia, una setta di fanatici alle spalle di Barreca, che ha ucciso moglie e due figli

    Altavilla Milicia, una setta di fanatici alle spalle di Barreca, che ha ucciso moglie e due figli

  • Champions League, pareggio 1-1 tra Napoli e Barcellona; a Lewansowski risponde Osihmen

    Champions League, pareggio 1-1 tra Napoli e Barcellona; a Lewansowski risponde Osihmen

  • Champions, l'Inter batte 1-0 l'Atletico Madrid, a san Siro decide un gol di Arnautovic. Domani Napoli-Barcellona

    Champions, l'Inter batte 1-0 l'Atletico Madrid, a san Siro decide un gol di Arnautovic. Domani Napoli-Barcellona

  • L'Inter allunga in testa, viaggio nella crisi di Juventus Milan e Napoli

    L'Inter allunga in testa, viaggio nella crisi di Juventus Milan e Napoli

  • Serie A, clamorosa sconfitta del Milan a Monza, i rossoneri falliscono il sorpasso sulla Juventus

    Serie A, clamorosa sconfitta del Milan a Monza, i rossoneri falliscono il sorpasso sulla Juventus

  • Gli USA accusano la Russia di preparare una nuova arma nucleare, Mosca smetisce e attacca la Casa Bianca

    Gli USA accusano la Russia di preparare una nuova arma nucleare, Mosca smetisce e attacca la Casa Bianca

  • Vent'anni senza Marco Pantani. Riaccese la passione per il ciclismo, il suo mito vive ancora

    Vent'anni senza Marco Pantani. Riaccese la passione per il ciclismo, il suo mito vive ancora

  • Il ministro Guido Crosetto ricoverato in ospedale per forti dolori al petto, sospetta pericardirte

    Il ministro Guido Crosetto ricoverato in ospedale per forti dolori al petto, sospetta pericardirte