Scrivici in Diretta
Il tuo messaggio in Radiovisione
YouONAir su Twitter
YouONAir su Facebook
I vostri messaggi al 349.349.102.5

Registrati

Accedi

FAQ:

×
news:
- Cagliari: leader Forza Italia, Silvio Berlusconi annuncia, mi candido alle prossime elezioni europee, ho preso questa decisione per senso di responsabilità
- Roma: in corso il Consiglio dei Ministri, in discussione il decreto attuativo per reddito di cittadinanza e quota 100
- Gb: premier Theresa May, dopo aver incassato la fiducia, avvia consultazioni con opposizione per trovare linea comune per divorzio dall'Europa
- Latina: caporalato, immigrati in condizioni disumane, 6 arresti, tra cui un sindacalista e un funzionario ispettorato del Lavoro, 50 indagati
- Bologna: pompe funebri, smantellati cartelli di imprese, 30 gli arresti, avevano il monopolio delle camere mortuarie dei principali ospedali
- Francia: inchiesta su passaporti diplomatici, Alexandre Benalla, ex consigliere dell'Eliseo, è stato posto in stato di fermo
- Roma: oggi si celebra la prima Giornata internazionale della pizza, maggiori consumatori gli americani, in Italia 7,6 chili a testa all'anno
- Calcio: Supercoppa italiana, allenatore Juve Allegri, vittoria per preparare al meglio le prossime sfide, Higuain è vicino all'addio al Milan
- Segui tutti gli aggiornamenti su rtl.it, twitter@rtl1025, facebook@rtl102.5 e instagram@rtl1025
17 dicembre 2018

In Italia si ereditano sempre di più istruzione e status

Secondo uno studio dei ricercatori della Banca d'Italia i genitori sarebbero decisivi per i figli, non solo per la ricchezza

L'ascensore sociale in Italia non funziona molto, anzi forse si è proprio rotto. Secondo uno studio dei ricercatori della Banca d'Italia, istruzione, reddito da lavoro e ricchezza continuano a ereditarsi dai genitori ai figli, con una tendenza tornata in aumento negli ultimi anni, che porta il nostro paese fra quelli con meno mobilità fra generazioni. Le "condizioni di partenza" restano cosi' decisive e largamente preponderanti per lo status, specie se si considerano poi anche tutti gli altri fattori "ambientali" come quartieri di provenienza, scuole frequentate, amicizie familiari.

In Italia si ereditano sempre di più istruzione e status