Incendio all'aeroporto di Catania, tutti salvi i passeggeri; ma lo scalo resterà chiuso almeno per due giorni

Incendio all'aeroporto di Catania, tutti salvi i passeggeri; ma lo scalo resterà chiuso almeno per due giorni

Incendio all'aeroporto di Catania, tutti salvi i passeggeri; ma lo scalo resterà chiuso almeno per due giorni Photo Credit: agenziafotogramma.it


Le fiamme sono divampate nella tarda serata di ieri al piano terra dell'aerostazione, nell'area arrivi: fiamme, fumo e buio hanno spaventato le persone presenti, ma l'evacuazione si è conclusa senza feriti. I voli di ieri sera dirottati a Palermo

FIAMME NELL'AREA ARRIVI

L’allarme è scattato ieri sera alle 23.29. Le fiamme sono divampate al piano terra dell’aeroporto Vincenzo Bellini di Catania, quella dove ci sono gli arrivi. A quell’ora c’erano ancora diverse persone in attesa dei passeggeri degli aerei in atterraggio. Il fumo si è diffuso rapidamente, all’improvviso un black out ha lasciato l’intera area al buio. Si sono vissuti momenti di panico, con la gente che urlava spaventata e gli addetti alla sicurezza che invitavano tutti a dirigersi verso l’uscita. L’evacuazione si è conclusa senza problemi, nessuno si è fatto male. Le fiamme hanno comunque preso piede e nel giro di pochi minuti si sono diffuse anche oltre l’area degli arrivi, i Vigili del Fuoco hanno lavorato per ore per domarle. I danni sono ingenti, riguardano strutture aeroportuali e aree commerciali e di ristoro. Anche stamattina resta un po’ di fumo e si sente una forte puzza di bruciato. La zona è transennata e l’aerostazione non è raggiungibile. Nessun danno agli aerei che al momento del rogo erano parcheggiati in pista.


DISAGI PER ALMENO DUE GIORNI

Gli aerei che al momento dell’incendio stavano per atterrare a Fontanarossa sono stati dirottati a Palermo. A Punta Raisi sono arrivati i voli serali di Ita da Roma e Milano Linate, ma anche il Ryanair da Torino e l’Air Arabia da Casablanca. Il volo Wizzair da Linate è stato fatto atterrare a Fiumicino. Oggi i voli previsti in arrivo a Catania verranno dirottati, oltre che a Palermo, anche a Trapani e a Comiso. L’aeroporto di Catania è chiuso al traffico aereo e – salvo imprevisti- riaprirà alle 14.00 di dopodomani, mercoledì 19 luglio. In un primo momento si era sperato di riattivarlo già stamattina, ma è stato impossibile. E anche la riapertura dopodomani pare ottimistica. Un grosso problema in un momento di alta stagione, quando i voli in partenza e in arrivo sono numerosi. L’aeroporto Vincenzo Bellini di Catania è tra i più trafficati d’Italia, naturalmente dopo Roma e Milano. A volte capita che la sua operatività sia limitata o resa complicata dalle eruzioni del non lontano vulcano Etna, con le polveri di cenere che si posano sulla pista e sugli aerei.



Argomenti

aeroporto Catania
disagi
incendio
voli

Gli ultimi articoli di Paolo Pacchioni

  • E' scattata l'operazione Europei, gli azzurri di Spalletti sono sbarcati in Germania

    E' scattata l'operazione Europei, gli azzurri di Spalletti sono sbarcati in Germania

  • Azzurri, vittoria convincente contro la Bosnia Erzegovina, 1-0 per l'Italia con gol di Frattesi

    Azzurri, vittoria convincente contro la Bosnia Erzegovina, 1-0 per l'Italia con gol di Frattesi

  • Verso gli Europei, l'Italia da oggi riprende la preparazione; la prossima settimana si parte per la Germania

    Verso gli Europei, l'Italia da oggi riprende la preparazione; la prossima settimana si parte per la Germania

  • Nazionale, a Bologna uno scialbo 0-0 contro la Turchia. Per gli azzurri tanto possesso palla e poche occasioni

    Nazionale, a Bologna uno scialbo 0-0 contro la Turchia. Per gli azzurri tanto possesso palla e poche occasioni

  • Giro d’Italia, Roma incorona Pogacar, a Merlier la volata di Roma

    Giro d’Italia, Roma incorona Pogacar, a Merlier la volata di Roma

  • Il dominatore Tadej Pogacar impone la sua legge anche a Bassano del Grappa

    Il dominatore Tadej Pogačar impone la sua legge anche a Bassano del Grappa

  • A SAPPADA BELLA VITTORIA DI ANDREA VENDRAME

    A SAPPADA BELLA VITTORIA DI ANDREA VENDRAME

  • Giro d’Italia, a Padova vince il belga Merlier, secondo posto per Jonathan Milan

    Giro d’Italia, a Padova vince il belga Merlier, secondo posto per Jonathan Milan

  • Giro d’Italia, Pogacar concede una tregua, vince il tedesco Steinhauser

    Giro d’Italia, Pogacar concede una tregua, vince il tedesco Steinhauser

  • Giro d’Italia, incontenibile Pogacar, cala il pokerissimo

    Giro d’Italia, incontenibile Pogacar, cala il pokerissimo