Israele: slitta liberazione ostaggi, i bimbi israeliani come Anna Frank, denuncia il premier Netanyahu

Israele: slitta liberazione ostaggi, i bimbi israeliani come Anna Frank, denuncia il premier Netanyahu

Israele: slitta liberazione ostaggi, i bimbi israeliani come Anna Frank, denuncia il premier Netanyahu Photo Credit: agenziafotogramma.it


Negli attacchi del 7 ottobre, i piccoli israeliani costretti a nascondersi come Anna Frank, durante il nazismo, lo ha detto Netanyahu al presidente francese Macron, in visita a Tel Aviv. Operazione di terra rinviata. Raid israeliano su un mercato a sud di Gaza, morti e feriti

Slitta operazione di terra

Nel 18esimo giorno di guerra, appare meno imminente l’operazione di terra di Israele, come riportano di media di Tel Aviv, il lavorio diplomatico che prosegue mira a liberare innanzitutto gli ostaggi ancora in mano ad Hamas, per 50 con una doppia nazionalità ieri c’è stata una frenata nelle trattative condotte da Egitto e Qatar dovuta alla richiesta di carburante da parte di Hamas, rimandata al mittente dal governo israeliano. Dalle due anziane donne che invece sono state liberate ieri arriva una preziosa testimonianza anche su dove sarebbero rinchiusi i prigionieri, nei cunicoli sotterranei simili a ragnatele che rappresentano i rifugi dei terroristi. Ho attraversato l’inferno ha detto la donna che ha 85 anni, rapita il giorno degli attacchi di Hamas, il sette ottobre. Intanto i media israeliani hanno diffuso alcuni video ripresi dalle bodycam dei terroristi che mostrano le violenze subite dai civili vittime degli assalti, scene forti che documentano torture e uccisioni. Nelle scorse ore, le bombe israeliane hanno colpito un mercato a sud di Gaza, ci sarebbero morti e feriti. Obiettivo dell'attacco era, in apparenza, un edificio vicino al più grande supermercato della striscia di Gaza, in quel momento molto affollato. Le vittime sono state trasportate nell'ospedale Shuhada di Khan Yunes. Israele ha intanto distribuito volantini tra le popolazioni locali a sud di Gaza per rintracciare gli ostaggi.

Visita di Macron in Israele

"Siamo legati dal lutto" ha detto il presidente francese Emmanuel Macron rivolto alle famiglie franco-israeliane colpite dagli attacchi di Hamas del 7 ottobre. Macron ha auspicato una coalizione anti Hamas come quella che ha agito contro l’Isis. Nel corso del suo incontro con il premier israeliano Netanyahu, Macron ha auspicato la liberazione immediata degli ostaggi. Nethanyahu ha parlato di bimbi ebrei nascosti nelle soffitte come Anne Frank, durante il nazismo, riferendosi ai piccoli coinvolti negli assalti, vittime della furia di Hamas. Macron, dopo i colloqui con i vertici israeliani vedrà anche il leader palestinese Abu Mazen a Ramallah.

Le parole di Tajani

Il Ministro degli esteri italiano Antonio Tajani ha sottolineato che il missile sull’ospedale di Gaza, non era di Hamas. “Non era un missile di Israele, è caduto sul parcheggio dell'ospedale e ha provocato una cinquantina di morti e non 500 come riferito: bisogna impedire che la propaganda giochi ruoli negativi, infiammando le masse arabe”, ha spiegato il ministro


Argomenti

EmmanuelMacron
Gaza
Israele
MedioOriente

Gli ultimi articoli di Maria Paola Raiola

  • Eurispes: pubblicato il Rapporto Italia 2024, fotografia di un Paese al bivio

    Eurispes: pubblicato il Rapporto Italia 2024, fotografia di un Paese al bivio

  • Genova: il presidente della Regione Liguria, Giovanni Toti ascoltato dai magistrati su inchiesta corruzione

    Genova: il presidente della Regione Liguria, Giovanni Toti ascoltato dai magistrati su inchiesta corruzione

  • Ucraina: le ore più difficili, Mosca avanza nel nord, le truppe di Kiev si ritirano parzialmente da Kharkiv

    Ucraina: le ore più difficili, Mosca avanza nel nord, le truppe di Kiev si ritirano parzialmente da Kharkiv

  • Ambiente: arrivano le Bandiere Blu in 236 località di mare e lago che si aggiudicano il riconoscimento

    Ambiente: arrivano le Bandiere Blu in 236 località di mare e lago che si aggiudicano il riconoscimento

  • Università italiane  in discesa nella classifica mondiale delle migliori al mondo, su tutte vince Harvard

    Università italiane in discesa nella classifica mondiale delle migliori al mondo, su tutte vince Harvard

  • Una donna su cinque lascia il lavoro dopo il parto, i numeri del report sulla maternità di Save the Children

    Una donna su cinque lascia il lavoro dopo il parto, i numeri del report sulla maternità di Save the Children

  • Strage sul lavoro a Casteldaccia: indagini in corso, tanti i punti da chiarire, grave un operaio sopravvissuto

    Strage sul lavoro a Casteldaccia: indagini in corso, tanti i punti da chiarire, grave un operaio sopravvissuto

  • Guerra in Ucraina, gli Stati Uniti accusano la Russia di aver usato armi chimiche; Mosca risponde, accuse odiose

    Guerra in Ucraina, gli Stati Uniti accusano la Russia di aver usato armi chimiche; Mosca risponde, accuse odiose

  • Medio Oriente: gli Stati Uniti stringono i tempi per un accordo tra Israele e Hamas, Blinken vede Netanyahu

    Medio Oriente: gli Stati Uniti stringono i tempi per un accordo tra Israele e Hamas, Blinken vede Netanyahu

  • Ravenna: docente ultracinquantenne ai domiciliari con l'accusa di aver molestato un'allieva minorenne

    Ravenna: docente ultracinquantenne ai domiciliari con l'accusa di aver molestato un'allieva minorenne