L'Austria batte l'Italia 2-0 nell'ultima amichevole degli Azzurri per il 2022

21 novembre 2022, ore 00:10

L'Austria ha superato per 2-0 l'Italia nell'utlima partita amichevole del 2022 per gli azzurri

L'Italia è stata sconfitta 2-0 a Vienna dall'Austria nella seconda amichevole per gli azzurri, esclusi dal Mondiale in Qatar che ha preso il via proprio oggi. La squadra del Ct Roberto Mancini dopo aver vinto 3-1 in Albania non si sono ripetuti. Gli avversari sono stati più pericolosi e concreti sotto porta. La vittoria è merito delle reti di Schlager e Alaba. Mancini aveva iniziato la partita con Politano nel tridente d'attacco con Raspadori e Grifo, mentre in difesa Gatti e Acerbi, Donnarumma tra i pali, Barella preferito a Tonali in mediana, mentre Ralf Rangnick si è affidato a Baumgartner e Sabitzer alle spalle di Arnautovic con Posch e Adamu sulle fasce.


L’inizio è dell’Italia

Gli Azzurri si sono mostrati subito pericolosi con Dimarco che al primo minuto centra basso per Raspadori, con Alaba che rischia l'autorete. Bastano solo sei minuti agli avversari per portarsi in vantaggio. Verratti perde palla, forse subendo un fallo, Arnautovic recupera e serve Schlager che di destro batte Donnarumma. L’Italia accusa il colpo e non riesce a reagire e rischia il raddoppio al trentesimo con Adamu che però centra il palo. Il raddoppio arriva al 35esimo su punizione di Alaba che da 25 metri sorprende Donnarumma sotto la traversa. Nel primo tempo si è vista la superiorità dell’Austria che si è resa pericolosa ancora con Sabitzer al 38esimo. Poi si riaffacciano gli azzurri che al 42esimo con Politano sfiora il palo.


Secondo tempo

Mancini non è soddisfatto e cambia inserendo Chiesa e Zaniolo in avanti, Scalvini in difesa e Pessina a centrocampo al posto di Politano, Grifo, Gatti e Di Lorenzo, ma è sempre l'Austria a fare la partita, creando due occasioni in un minuto. La reazione degli Azzurri arriva al 52esimo con un cross di Dimarco, porta Zaniolo al tiro volo di sinistro che manda sopra la traversa. Nella seconda frazione di gioco gli azzurri prendono in mano il possesso del gioco, ma non riescono a segnare. Da segnalare al 70eismo un tiro di Raspadori che impegna Lindner e all’80eismo Zaniolo spara alto. All’88esimo è Pessina a tirare e a mancare di poco la porta con poco al lato con Bonucci che in scivolata non ci arriva.


La delusione di Mancini

“Peccato aver chiuso con una sconfitta” ha detto Roberto Mancini ai microfoni della Rai, subito dopo il fischio finale dell’arbitro. “Nel primo tempo loro ci hanno messo in difficoltà e ci hanno fatto soffrire col pressing. Nel secondo siamo andati bene, ho visto un'ottima squadra” ha dichiarato, continuando “Ci è mancato il gol per un po' di sfortuna e poca precisione".


L'Austria batte l'Italia 2-0 nell'ultima amichevole degli Azzurri per il 2022
PHOTO CREDIT: foto agenzia fotogramma.it
Tags: fotogramma, Austria, Italia

Share this story: