Scrivici in Diretta
Il tuo messaggio in Radiovisione
YouONAir su Twitter
YouONAir su Facebook
I vostri messaggi al 349.349.102.5

Registrati

Accedi

FAQ:

×
news:
- Francia: irritazione del governo di Parigi per le frasi del vicepremier Di Maio sui francesi che colonizzano l'Africa, convocata l'ambasciatrice italiana a Parigi
- Svizzera: allarme del Fondo Monetario Internazionale, la situazione economica dell'Italia è un fattore di rischio globale, come la Brexit
- Roma: intercettazione tra due carabinieri dopo la morte di Stefano Cucchi, bisogna avere spirito di corpo e aiutare i colleghi in difficoltà
- Roma: emergenza migranti, l'Ong Open Arms attacca, ci vogliono eliminare in quanto testimoni
- Vicenza: bambina di tre giorni scaraventata a terra dalla madre di 41 anni, la piccola morta in ospedale, la donna arrestata, ha tentato il suicidio
- Gb: Brexit, premier May in Parlamento, no a secondo referendum, sarebbe un pericoloso precedente, occorre lavorare insieme, spiace che Corbyn non abbia partecipato agli incontri
- Israele: bombardati obiettivi militari iraniani in Siria, Iran minaccia di distruggere Israele
- Napoli: festa in strada per la riapertura della pizzeria Sorbillo, dopo la bomba carta, oggi pizza gratis per tutti
- Calcio: Serie A, Genoa-Milan 0-2, gol di Borini e Suso, rossoneri quarti, alle 20.30 Juventus-Chievo
- Segui tutti gli aggiornamenti su rtl.it, twitter@rtl1025, facebook@rtl102.5 e instagram@rtl1025
02 gennaio 2019

La storia dei gemelli nati in due anni diversi è una bufala

A inventare la nascita a un solo minuto di distanza dei due bambini è stato lo zio, che ha contattato la Gazzetta del Mezzogiorno

Sono gemelli ma sono nati in giorni diversi, entrambi allo scoccare del nuovo anno, ma uno nel 2018 e uno nel 2019. E' la storia di due fratellini baresi nati al Policlinico Gemelli di Roma. Andrea è nato alle 23.59 del 31 dicembre 2018 e Fabio alle 00.01 del 1 gennaio 2019. Tutto troppo bello per essere vero. La storia, infatti, è una bufala. Si è inventato tutto lo zio. "È solo una consuetudine pensare che i gemelli nascano contemporaneamente - si era inventato lo zio Giovanni dopo aver chiamato la Gazzetta del Mezzogiorno -, in realtà una differenza temporale c’è sempre. Nel nostro caso questi due minuti fanno la differenza tra due anni diversi».

La storia dei gemelli nati in due anni diversi è una bufala